Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziesardegnaPoliticaLavoro › LavoRas: accordo con la Confcommercio
Red 26 gennaio 2019
Firmato un un protocollo d'intesa tra la Regione autonoma della Sardegna e la Confcommercio Sardegna per promuovere la misura del piano in favore dei professionisti senza albo
LavoRas: accordo con la Confcommercio


CAGLIARI - Siglato, tra l’assessore regionale del Lavoro Virginia Mura ed il presidente di Confcommercio Sardegna Alberto Bertolotti, un protocollo d’intesa che prevede la collaborazione alla promozione di un intervento sperimentale del Programma LavoRas. Si tratta dell’estensione dei servizi per la creazione di impresa in favore di giovani laureati, inoccupati o disoccupati, anche a forme di attività professionale non ordinistica. Si pensi, ad esempio, ai grafici, agli informatici, ai creatori di software ed agli interpreti, non rappresentati da alcun ordine e riuniti nella federazione di categoria Confcommercio professioni.

Sono 500mila euro le risorse assegnate da LavoRas, che andranno a finanziare percorsi di autoimpiego nei settori della consulenza, dei servizi alle imprese e del terziario innovativo, specie in ambito digitale. L’intervento è innovativo, in quanto estende ai professionisti non iscritti ad un ordine la possibilità di ricevere finanziamenti con risorse regionali e comunitarie, come previsto dalla normativa nazionale con la Legge di Stabilità 2016. «L’accordo è un’importante premessa per future collaborazioni che potranno crearsi tra l’Assessorato ed altre realtà associative - dichiara la titolare del Lavoro - Occorre sostenere questa misura sperimentale, volta a riconoscere, seppur con risorse limitate, la centralità nel mercato del lavoro di una categoria emergente, che fino ad oggi non aveva possibilità di accesso a finanziamenti pubblici».

In base al protocollo d’intesa, Confcommercio Sardegna si impegna a promuovere l’intervento previsto da LavoRas (ed adottato con la delibera di Giunta n.57/40 del 21 novembre 2018) attraverso azioni di comunicazione ed informazione sul territorio regionale. È prevista l’organizzazione di seminari sulle professioni non ordinistiche che operano nell’ambito della consulenza, dei servizi alle imprese e del terziario innovativo con testimonianze di imprenditori e professionisti di comprovata esperienza. Inoltre, Confcommercio Sardegna darà un supporto tecnico nella fase di selezione dei partecipanti e, nella fase operativa, dell’intervento svolgerà un'attività di tutoraggio e “mentoring” per i giovani selezionati. L’associazione di imprese collaborerà con l’Amministrazione regionale per organizzare missioni di studio, per la partecipazione a conferenze o eventi internazionali di settore, da individuarsi a seconda degli obiettivi specifici dei beneficiari, e parteciperà alla valutazione conclusiva dei percorsi, anche attraverso consulenti senior o mentor assegnati in affiancamento ai giovani selezionati.

Nella foto: il momento della firma
Commenti
16/10/2019
L’assessore regionale dei Lavori pubblici, dopo aver ricevuto lunedì mattina la richiesta di incontro da parte dei Sindacati sulla situazione del Gestore idrico Abbanoa, ha convocato le sigle, incontrando i rappresentanti alle 20 della stessa sera
14/10/2019
Dal prossimo anno, i 1.160 lavoratori precari di Forestas avranno il contratto a tempo indeterminato “full time”. Lo hanno annunciato gli assessori regionali del Personale e della Difesa dell’ambiente Valeria Satta e Gianni Lampis spiegando che l’Agenzia regionale dispone della capacità assunzionale per procedere con i contratti
© 2000-2019 Mediatica sas