Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziealgheroCronacaCronaca › «Massima attenzione al Verde di Alghero»
A.S. 18 marzo 2019 video
Le immagini del luogo dove è avvenuto l´incidente. Sul posto i giardinieri comunali e l´assessore al Verde Mario Nonne che parla di vicenda assurda e sfortunata e assicura il massimo impegno perchè tutti gli spazi pubblici risultino più sicuri possibile
«Massima attenzione al Verde di Alghero»


ALGHERO - L'incidente avvenuto domenica sera ad Alghero avrebbe potuto avere un epilogo decisamente più grave, seppur frutto di incredibili coincidenze [LEGGI]. I lecci sono alberi decisamente robusti, i cui rami, se non deteriorati da agenti esterni, è escluso possano staccarsi dal tronco o cadere dalla pianta. A precipitare è stato infatti un grosso ramo certamente spaccato e mimetizzatosi nella fitta chioma della quercia.

Probabilmente rimasto qualche giorno a penzoloni prima di staccarsi improvvisamente, rimbalzare sul terreno e colpire i due malcapitati. Per la coppia di anziani intenti a chiacchierare su una panchina del Parco Manno di Alghero, sotto la splendida quercia, si è infatti trattato al tempo stesso di una tremenda sfortuna ma che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi se il ramo non avesse prima colpito il suolo e solo dopo, di rimbalzo appunto, i due signori.

Per loro, oltre allo spavento, alcune escoriazioni alla testa e una brutta contusione. Dalle prime ore della mattina odierna sul posto sono intervenute le squadre dei giardinieri del comune di Alghero che hanno alleggerito la chioma ma soprattutto verificato che non vi fossero altri rami malconci. Il Parco Manno riaprirà non appena saranno concluse tutti gli interventi. Sul posto anche l'assessore al Verde e alle Manutenzioni del comune, Mario Nonne, che parla di vicenda assurda e sfortunata e assicura il massimo impegno perchè tutti gli spazi pubblici risultino più sicuri, vivibili e ospitali possibile.

12:20
L´ex patron dell´hotel Capo Caccia di Alghero, Gianni Marocchi, patteggia a 3 anni e 10 mesi nel processo per bancarotta della prestigiosa struttura alberghiera algherese
15/10/2019
Emerge una scena del crimine agghiacciante. Il 70enne di Alghero trovato morto nella sua casa di Boca Chica, vicino a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana
14/10/2019
Scene di ordinaria follia a Porta Sant’Antonio dove tre stranieri, in pieno giorno, hanno strattonato una connazionale: forse un tentativo di rapina. Due le perone fermate, nel commando anche un minorenne. Sul posto le forze dell'ordine
15/10/2019
«Ieri, migliaia di cittadini catalani all’interno dell’aeroporto hanno intonato “Bella ciao”, un canto diventato, ormai, il manifesto di tutti i popoli che vogliono battersi per la libertà. Il filo linguistico che lega Alghero e la Catalogna ha, adesso, un altro elemento di comunanza», dichiara il presidente della locale Anpi Antonio Budruni
15/10/2019
«La Consulta cívica per les polítiques lingüístiques del català de l’Alguer da il suo supporto ai responsabili catalani che hanno difeso il diritto all´autodeterminazione, con manifestazioni pacifiche e la votazione finale con il referendum del 1 ottobre 2017», si legge in una nota proveniente da Palazzo Serra
14/10/2019
Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Lanusei hanno intensificato le operazioni di monitoraggio e sicurezza. Una ventina di militari hanno controllato oltre duecento persone e cento autovetture
© 2000-2019 Mediatica sas