Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notizieportotorresEconomiaLavoro › Porto Torres: assunzioni cantieri, c´è il bando Aspal
M.P. 12 aprile 2019
Fino al 29 aprile gli utenti interessati e in possesso dei requisiti potranno presentare domanda all’Aspal per partecipare alla selezione per l’assunzione di personale a tempo determinato da impiegare nei cantieri
Porto Torres: assunzioni cantieri, c´è il bando Aspal


PORTO TORRES - Fino al 29 aprile gli utenti interessati e in possesso dei requisiti potranno presentare domanda all’Aspal per partecipare alla selezione per l’assunzione di personale a tempo determinato da impiegare nei cantieri del Comune di Porto Torres. Diversi i profili ricercati: un operaio qualificato falegname, due impiegati tecnici capocantiere; un impiegato d’ordine; undici operai qualificati giardinieri; dodici operai generici.

Il bando è stato pubblicato in seguito alla richiesta presentata dal Comune ed è rivolto a disoccupati privi di qualsiasi forma di sostegno al reddito. «Gli utenti possono recarsi presso l’Ufficio Aspal di Porto Torres, in via Balai, per avere maggiori informazioni. In ogni caso – afferma l’assessora all’Ambiente, Cristina Biancu – abbiamo provveduto a pubblicare l’avviso e la modulistica dell’Aspal anche nella home page del nostro sito web, nella sezione Avvisi e scadenze. È importante che chi possiede i requisiti faccia domanda, perché la graduatoria pubblica avrà validità annuale e potrà essere utilizzata dal Comune per ulteriori assunzioni, anche nell’ambito di diversi cantieri, esclusivamente per le stesse qualifiche e profili professionali».

Le domande potranno essere consegnate a mano, dalle ore 9 alle ore 12, dal lunedì al venerdì ed inoltre dalle ore 15.30 alle ore 17 di martedì e giovedì, presso la sede Aspal del Centro per l’Impiego di Sassari in Via Bottego o nella sede distaccata di Porto Torres, in via Balai 3. In alternativa, la domanda potrà essere presentata a mezzo posta Pec (Posta elettronica certificata) al seguente indirizzo dell'agenzia loavoro della Regione Sardegna. In questo caso la documentazione dovrà essere trasmessa esclusivamente dalla casella di posta elettronica certificata del lavoratore interessato. Tutta la documentazione dovrà pervenire, con un unico invio e in un unico allegato, esclusivamente in formato pdf.
10:00
Gli interessati dovranno presentarsi il 23 settembre negli uffici della Guardia Costiera di Porto Torres in vie del Mare. La chiamata interessa la motonave Tirrenia Janas
11:14
Via libera della Giunta regionale allo stanziamento di 32milioni di euro a favore dei Comuni per l’attivazione di nuovi cantieri di lavoro e per contrastare la disoccupazione. La delibera, approvata dall’Esecutivo Solinas su proposta dell’assessore regionale del Lavoro Alessandra Zedda, fa riferimento a risorse del programma integrato plurifondo per il lavoro LavoRas
12:17
Ieri mattina, il presidente della Regione autonoma della Sardegna ha incontrato a Villa Devoto i rappresentanti dei sindacati, Cgil, Cisl ed Uil e delle organizzazioni imprenditoriali Confindustria e Confapi
© 2000-2019 Mediatica sas