Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notizieolbiaPoliticaSanità › Sanità: sopralluogo di Mario Nieddu ad Olbia
Red 16 aprile 2019
Si è conclusa la prima visita dell´assessore regionale all´Igiene, sanità e assistenza sociale ai presidi ospedalieri del capoluogo gallurese. L´assessore ha visitato il poliambulatorio del complesso sanitario San Giovanni di Dio, l´Ospedale Giovanni Paolo II e l´Ospedale Mater Olbia
Sanità: sopralluogo di Mario Nieddu ad Olbia


OLBIA - Si è conclusa la prima visita dell'assessore regionale all'Igiene, sanità e assistenza sociale Mario Nieddu ai presidi ospedalieri del territorio di Olbia. L'assessore ha visitato il poliambulatorio del complesso sanitario San Giovanni di Dio e l'Ospedale Giovanni Paolo II, dove ha incontrato il personale medico e i dirigenti, e l'Ospedale Mater Olbia, per un sopralluogo della struttura, a cui hanno partecipato anche il deputato Guido De Martini, membro della Commissione Sanità alla Camera, l'assessore regionale al Bilancio Giuseppe Fasolino, i consiglieri regionali Giovanni Satta e Piero Maieli e Quirico Sanna, esponente del Psd'Az gallurese.

«Ho voluto portare, innanzitutto, il messaggio - dice Nieddu - che questa Amministrazione ha intenzione di lavorare sul territorio, toccando con mano i problemi e confrontandosi con gli operatori e i cittadini». Al poliambulatorio e ospedale Giovanni Paolo II, «abbiamo trovato ottime professionalità e strutture adeguate».

Sul Mater Olbia, l'assessore regionale ha precisato: «l'obiettivo da perseguire deve essere quello dell'abbattimento della mobilità passiva dei pazienti verso le strutture sanitarie fuori dall'Isola. La struttura è tecnologicamente avanzata. Confidiamo che possano essere superate le problematiche e che venga garantito l'obiettivo di farne anche un centro di ricerca all'avanguardia».

Nella foto: un momento del sopralluogo
Commenti
12:16
«La formazione di specialisti è indispensabile per la futura Rete territoriale», ha dichiarato venerdì l´assessore regionale della Sanità, che vuole puntare sull´umanizzazione delle cure
21:21
Questo l´auspicio del presidente del Consiglio comunale di Cagliari Edoardo Tocco, che riflette sulla possibile frammentazione tra le principali strutture sanitarie della città, con un disegno destinato a differenziare il Dipartimento pediatrico e delle Microcitemie
© 2000-2019 Mediatica sas