Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziecagliariAmbienteManifestazioni › Monumenti aperti a Cagliari 85mila visite
S.O. 13 maggio 2019
Il sito più visitato, ancora una volta si conferma l’Orto Botanico con 5557 firme. Lunghe file anche per visitare il Museo Archeologico con 4090 firme. La Casa della Massoneria con 3601. Al quarto posto l’Ospedale Civile con oltre 3000 visitatori
Monumenti aperti a Cagliari 85mila visite


CAGLIARI - Dopo ventitré anni, la manifestazione nata nel 1997, si conferma come un appuntamento centrale nell’offerta culturale cittadina di Cagliari. Alle ore 19, a un’ora dalla chiusura dei 75 monumenti e con ancora in corso le visite, sonori risultate 84.183 le firme apposte dai visitatori nei registri presenti nei siti.

Il sito più visitato, ancora una volta si conferma l’Orto Botanico con 5557 firme. Lunghe file anche per visitare il Museo Archeologico con 4090 firme. La Casa della Massoneria con 3601. Al quarto posto l’Ospedale Civile con oltre 3000 visitatori.

Ancora un sito dell’Università con la Biblioteca e Sala Settecentesca dove sono state raccolte 2560 firme. Sono 2385 firme nella Galleria Don Bosco e 2293 nel Palazzo dell’Università. «Dopo 23 anni la manifestazione si conferma una grande festa popolare. In una seconda giornata messa a dura prova dal forte vento, si è ripetuto questa piccolo miracolo che dal lontano 1997 porta decine di migliaia di cittadini a assieparsi compostamente in fila fuori dai nostri monumenti» il commento soddisfatto dell'organizzazione.

Foto d'archivio
Commenti
18:21
Ieri, all´Asinara, la Coldiretti Sardegna ha premiato i comici sassaresi Stefano e Michele Manca. Premio del Banco di Sardegna per l´Accademia olearia di Alghero della famiglia Fois
10:09
In occasione della Settimana europea dello sport, l´Informagiovani/Agenzia locale Eurodesk del Comune di Sassari organizza per martedì 24 e mercoledì 25 settembre, in Piazza Santa Caterina, lo “Smart up sport´s day”
18/9/2019
Festeggiamenti al via da venerdì 20 settembre con la sagra della pecora, quindi il folk sassarese, il tributo a De Andrè e la comicità di Uccio de Santis. Domenica processione con il simulacro del santo per le vie della borgata
19/9/2019
I temi del libro “Il Tempo della memoria 7. Storie, leggende, documenti di Stintino” di Antonio Diana, che sarà presentato al Mut, Museo della Tonnara di Stintino sabato 21 settembre alle 18
© 2000-2019 Mediatica sas