Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziecagliariCulturaUniversità › Storia: convegno a Cagliari
Red 18 giugno 2019
“Indagare il passato. Due giornate di studi di preistoria e protostoria in onore di Enrico Atzeni”: da venerdì, nell’Aula Roberto Coroneo della Cittadella dei musei, un convegno per celebrare l’impegno scientifico e didattico dell’allievo di Giovanni Lilliu
Storia: convegno a Cagliari


CAGLIARI - Comincerà venerdì 21 giugno, alle 10, nell’Aula Roberto Coroneo della Cittadella dei musei, il convegno di studi “Indagare il passato. Giornate di studi di preistoria e protostoria in onore di Enrico Atzeni”: ai lavori parteciperanno oltre settanta studiosi, provenienti non solo dalla Sardegna, ma anche dalla Penisola e dalla Sicilia, dalla Corsica e dalla Francia continentale, dalle Baleari e dalla penisola iberica, da Israele e dall’Australia. Si tratta di un appuntamento organizzato da Carlo Lugliè e Riccardo Cicilloni, docenti al Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, per celebrare l’eccezionale impegno scientifico e didattico dello studioso, che ha da poco compiuto 91 anni e che sarà presente alle quattro sessioni in cui si articolerà il convegno.

Il primo contributo scientifico di Atzeni, dal titolo “Stazioni all’aperto e officine litiche nel Campidano di Cagliari”, risale al 1958 e rappresenta un ponderoso studio pionieristico pubblicato nella rivista “Studi sardi”. Ma già dal 1955, il ricercatore aveva intrapreso la sua collaborazione con la Cattedra di Antichità sarde dell’Università degli studi di Cagliari come assistente volontario di Giovanni Lilliu, marcando un’impronta essenziale nel processo di riorganizzazione e sistematizzazione delle conoscenze sulla preistoria della Sardegna in corso in quegli anni.

«Da allora – spiegano gli organizzatori - per oltre sessant’anni Enrico Atzeni ha rivestito un ruolo fondamentale, mai soggetto a sovraesposizioni personalistiche, col suo instancabile e solido lavoro di ricerca e documentazione sulla preistoria e la protostoria della sua amata Sardegna e delle isole contermini. Le sue indagini sono innumerevoli, come pure i suoi scavi e le pubblicazioni riguardanti siti e tematiche di assoluto riferimento, diventati pilastri portanti nella definizione della nostra storia plurimillenaria». In questa attività senza soste, Atzeni ha fatto convergere anche la formazione universitaria nell’Ateneo di Cagliari per centinaia di allievi, alcuni dei quali hanno avuto il privilegio di condividerne e proseguirne le ricerche.

Nella foto: Enrico Atzeni
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas