Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziesassariCulturaUniversità › Venerdì ritornano le lauree in Piazza d'Italia
Red 27 giugno 2019
In programma domani la quinta edizione della festa universitaria per i neodottori dell´Università degli studi di Sassari, in Piazza d´Italia. Prevista la cerimonia della laurea honoris causa a Flavio Manzoni
Venerdì ritornano le lauree in Piazza d'Italia


SASSARI - Per il quinto anno consecutivo, Piazza d'Italia ospiterà la "Laurea in piazza", cerimonia pubblica di proclamazione dei nuovi dottori dell'Università degli studi di Sassari voluta dal rettore Massimo Carpinelli. L'appuntamento è per domani, venerdì 28 giugno, alle 17.

Quest'anno, una parte della cerimonia sarà dedicata al conferimento della laurea magistrale honoris causa in “Lettere, filologia moderna e industria culturale” a Flavio Manzoni, senior vice president del Design Ferrari. La quinta edizione di Laurea in piazza è stata presentata da Carpinelli, dal delegato per la divulgazione scientifica e promozione dell'immagine Roberto Furesi e dal direttore dell'Accademia di Belle arti “Mario Sironi” Antonio Bisaccia. Sono intervenuti anche Carlo Colombino e Francesca Ripamonti (del “Centro riunito”) ed Antonio Planetta (dell'Associazione “Eventi 6”).

Per Laurea in piazza, sono attesi nel cuore di Sassari circa seicento nuovi dottori, che festeggeranno l'obiettivo della laurea con amici e parenti nel corso di un evento ideato dall'Università e sposato da tutta la città. La festa si chiuderà con il tradizionale lancio dei tocchi verso il cielo. Numerose le novità di quest'anno. Oltre ai neolaureati dell'Anno accademico 2017-2018 (tra maggio 2018 ed aprile 2019), anche quattordici neodottori di ricerca riceveranno la pergamena nella splendida cornice di Piazza d'Italia (ma sono cinquantaquattro quelli che hanno conseguito il titolo nel 31esimo ciclo).

Nella foto: Antonio Bisaccia, Massimo Carpinelli e Carlo Colombino
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas