Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziecagliariCulturaUniversità › Paesaggi dell´acqua: UniCa in Penisola
Red 9 luglio 2019
I due docenti dell´Università degli studi di Cagliari Marco Cadinu e Roberto Ibba saranno tra i relatori della Scuola di paesaggio in programma da martedì 27 a sabato 31 agosto a Gattatico. Durante i lavori, sarà proiettato il docufilm “Funtaneris”, realizzato da Cadinu
Paesaggi dell´acqua: UniCa in Penisola


CAGLIARI - Marco Cadinu e Roberto Ibba, docenti dell’Università degli studi di Cagliari, saranno tra i relatori della Scuola di paesaggio “Emilio Sereni” che, giunta all’11esima edizione, si svolgerà da martedì 27 a sabato 31 agosto a Gattatico, in provincia di Reggio Emilia, all’Istituto “Alcide Cervi”, sul tema “Paesaggi dell’Acqua”. L’iniziativa è diretta da Rossano Pazzagli (Comitato scientifico: Mauro Agnoletti, Gabriella Bonini, Emiro Endrighi, Rossano Pazzagli, Saverio Russo e Carlo Tosco), ed è realizzata in convenzione con il Dipartimento di Ingegneria civile ambientale e architettura dell’Ateneo cagliaritano ed altri quattordici atenei italiani. Cadinu (Dicaar) terrà mercoledì 28 agosto la lezione “Le architetture dell’acqua tra città e paesaggio”, mentre Ibba (Dipartimento di Scienze politiche e sociali) coordinerà uno dei laboratori.

Durante la Scuola, è prevista la proiezione del docu-film “Funtaneris. Sulle strade dell’acqua” e l’esposizione della mostra in trentacinque pannelli “Fontane storiche e architetture dell’acqua in Sardegna”, curati entrambi da Marco Cadinu. Funtaneris è nato da un progetto di ricerca sviluppato negli anni dal Dipartimento di Ingegneria civile ambientale e architettura (con la collaborazione delle Università di Sassari, della Tuscia, con il Politecnico di Torino e l’associazione Storia di città). Cadinu lo ha sceneggiato per la regia di Massimo Gasole e ne rappresenta la voce narrante, che racconta (attraverso splendide immagini) una ricerca che si è snodata in tutto il territorio regionale tra circa cinquecento fontane storiche, lavatoi, acquedotti e opere d’arte legate all’acqua.

In definitiva, si tratta di un viaggio tra le architetture storiche dell'acqua della Sardegna, al centro di un dialogo tra l'Ateneo di Cagliari e le scuole della Sardegna, cui sarà donato. Il film-documentario è stato prodotto dall'Associazione Storia della città e vede il Dicaar dell'Università di Cagliari partner del progetto coordinato da Cadinu, professore di Storia dell'Architettura: un progetto di “storia pubblica dell'Architettura” e terza missione, finalizzato alla disseminazione dei risultati della ricerca verso le scuole i cittadini. Sono previsti crediti formativi e borse di studio per studenti e dottorandi, per insegnanti e iscritti agli ordini professionali.

Nella foto: Marco Cadinu
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas