Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziealgheroCronacaCoste › Ruspa tra gli ombrelloni ad Alghero
S.O. 22 luglio 2019
Non è chiaro se l´intervento sia stato programmato per sopperire ai lavori non eseguiti in notturna, oppure se si tratti di lavori effettivamente pianificati dagli uffici del settore Ambiente di mattina. Comunque sia, destano stupore
Ruspa tra gli ombrelloni ad Alghero


ALGHERO - Ore 10.15 di lunedì 22 luglio. Preoccupazione (tanta) e un po di sano stupore tra gli ombrelloni e le famiglie sul Lido Alghero. In mezzo ai bimbi intenti a giocare sulla spiaggia e i numerosi bagnanti procedono, seppur con estrema cautela, i passaggi di una ruspa utilizzata per trasportare accumuli di posidonia.

Al di la delle buone pratiche, si tratta di un intervento decisamente fuori tempo. Non è immaginabile, infatti, intervenire durante il giorno quando le spiagge sono invase di turisti e bagnanti.

Lo stupore viaggia anche sui social. Si rincorrono, infatti, le foto della ruspa che fa la "gincana" tra asciugamani e ombrelloni. Non è chiaro se l'intervento sia stato programmato per sopperire ai lavori non eseguiti in notturna, oppure se si tratti di lavori effettivamente pianificati dagli uffici del settore Ambiente di mattina. Comunque sia, appaiono decisamente fuori luogo.
Commenti
7:56 video
Le immagini dai Bastioni su Piazza Sulis ad Alghero sono impietose. Eppure si tratta di un fenomeno già accaduto in passato, quando dal canalone di scolo delle acque bianche venivano veicolate anche grandi quantità di residui fognari. Giovedì sera, la terra dilavata dalla pioggia, mista a grandi chiazze biancastre, ha inscurito l'intero golfetto dai tipici colori cristallini. Odori nauseabondi si sono sprigionati nell'intero quartiere del Centro storico, assiepato di turisti con gli ombrelli in pugno. Le immagini su Alguer.it.
21/8/2019
Il Presidente Michele Pais scrive al Presidente della commissione Ambiente: «Maggiori controlli e sanzioni per tutelare il nostro territorio» e sollecita un immediato inserimento dell’argomento all’ordine del giorno del parlamentino
22/8/2019
Nei giorni scorsi le indecorose condizioni della spiaggia per cani erano state oggetto di polemiche. Oggi, uomini e mezi a Cuguttu. «Rimessa a nuovo la spiaggia» dichiarano da Porta Terra, poi l'annuncio: «in arrivo un´altra area dedicata in zona Calabona»
© 2000-2019 Mediatica sas