Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziesassariPoliticaOpere › Carbonazzi: ok progetto di riqualificazione
Red 19 agosto 2019
Con una deliberazione di Giunta del 13 agosto, l’Amministrazione comunale di Sassari ha approvato il progetto per la riqualificazione urbana dell’area polivalente del popoloso quartiere e, nei prossimi giorni, sarà pubblicato il bando per l´assegnazione dei lavori
Carbonazzi: ok progetto di riqualificazione


SASSARI - Con una deliberazione di Giunta del 13 agosto, l’Amministrazione comunale di Sassari ha approvato il progetto per la riqualificazione urbana dell’area polivalente Carbonazzi e, nei prossimi giorni, sarà pubblicato il bando per l'assegnazione dei lavori. Anche questo intervento, come nel caso del PalaSerradimigni, potrà partire appena avvenuta l’assegnazione del vincitore del bando di gara.

L’intervento consiste, per quanto riguarda l’area del campo da calcio, nella riqualificazione degli ingressi; nella demolizione e nel ripristino del basamento in calcestruzzo con riuso della recinzione esistente. Inoltre, saranno realizzati i bagni per il pubblico e la club house a supporto delle attività sportive e di ricreazione. Sarà rifatto il marciapiede esistente, con una nuova area verde e la sistemazione degli ingressi pedonali, con la distinzione degli accessi ai comparti, con chiusura accesso esistente ed un nuovo accesso d’ingresso per i mezzi di soccorso al campo da calcio. È prevista la riqualificazione del parcheggio: saranno rifatti il manto bituminoso, la segnaletica verticale ed orizzontale e sarà sistemata l’area esterna attrezzata per i giochi dei bambini. Per quanto riguarda l’area del bocciodromo, è prevista la chiusura parziale del perimetro, con la realizzazione di servizi di supporto al pubblico, la sistemazione delle aree esterne, la manutenzione della copertura e degli interni dell’edificio club house del bocciodromo.

I lavori si faranno grazie ai fondi Jessica, supportati dalla Banca europea per gli investimenti con un contratto accordato al Banco di Sardegna nel 2012 quale gestore del Fondo sviluppo urbano. Nel 2016, il Banco ha deliberato la concessione a favore del Comune di Sassari di un finanziamento destinato alla riqualificazione del quartiere di Carbonazzi da 600mila euro, su due linee di credito: un finanziamento da 570mila euro, a mezzo della provvista della Bei (con inizio ammortamento nel gennaio 2017) ed un altro finanziamento ordinario da 30mila euro (con inizio ammortamento nello stesso mese). Il Comune si obbligò a garantire la realizzazione dell’opera oggetto di finanziamento entro il termine del 31 marzo 2019.

«A causa del ritardo – dichiarano dagli uffici comunali - il Comune sta già provvedendo a corrispondere, in rate semestrali, capitale ed interessi. Con rischio che ne venga dichiarata la decadenza, in quanto, il mancato rispetto del termine, può generare risoluzione del contratto, con gravi danni per l'Amministrazione. Anche in questo caso, come per il Palasport, il s indaco Gian Vittorio Campus, all'indomani del suo insediamento, ha provveduto a richiedere una proroga dei termini per il completamento degli interventi».
Commenti
13/9/2019 video
«Nessuna rilevanza archeologica». In occasione della presentazione del cartellone di Sant Miquel 2019, Patrono di Alghero, arriva la notizia più attesa: ripartono a breve i lavori per restituire la piazza agli algheresi. E il progetto sarà «in piena continuità» assicurano Mario Conoci e Marco Di Gangi. Come richiesto dai commercianti, residenti e dal Centro commerciale naturale la nuova Piazza Ginnasio sarà così dedicata alla socialità di famiglie, residenti e turisti, libera da occupazioni. Come anticipato dal Quotidiano di Alghero già dal mese scorso, «nessuna rilevanza archeologica è emersa dagli scavi» confermano sindaco e assessore, così i lavori possono ripartire. Si attende soltanto l´ultima relazione della Soprintendenza.
13/9/2019
Grande soddisfazione dell’Amministrazione guidata da Toni Faedda, ed in particolare dell´assessore comunale ai Lavori pubblici Fabio Pala, per il nuovo finanziamento ottenuto nei giorni scorsi, nell’ambito del bando “Sport e periferie 2018” della Presidenza del Consiglio dei ministri, finalizzato al completamento della palestra comunale
14/9/2019
«Abbiamo chiesto ad Anas di dare risposte certe in tempi brevi, di renderci a conoscenza del cronoprogramma delle opere di viabilità che riguardano la Sardegna, di metterci a disposizione una struttura di riferimento che possa gestire le nostre necessità perché quella delle strade resta per la Sardegna una questione decisiva», dichiara l’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia
© 2000-2019 Mediatica sas