Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziealgheroCulturaEnogastronomia › Incontri enogastronomici ad Alghero
Red 1 ottobre 2019
Lunedì 21 e martedì 22 ottobre, le sale dell´Hotel Carlos V ospiteranno “Incontri enogastronomici regionali”, convegno che metterà all’opera chef di Lombardia, Trentino, Marche, Umbria, Toscana e Sardegna
Incontri enogastronomici ad Alghero


ALGHERO – Lunedì 21 e martedì 22 ottobre, le sale dell'Hotel Carlos V ospiteranno “Incontri enogastronomici regionali”, convegno che metterà all’opera chef di Lombardia, Trentino, Marche, Umbria, Toscana e Sardegna. Un “giro d’Italia gastronomico”, che vedrà presentare in amichevole confronto le specialità regionali di alcune tra le più belle località turistiche del Paese. Ogni piatto avrà un vino abbinato scelto in collaborazione con Associazione Strada del vino e dei sapori della Valcalepio, Azienda agricola Pojer & Sandri, Azienda agricola Bera, Cantina Santa Maria la Palma, Poderi Parpinello e Tenute Sella & Mosca. La manifestazione è organizzata dall’Associazione no profit Ristoranti regionali-Cucina Doc, con il patrocinio del Comune di Alghero, della Fondazione Alghero, del Parco naturale regionale di Porto Conte ed Area marina protetta Capo Caccia-Isola Piana, con la collaborazione della cooperativa Exploralghero.

Il tour gastronomico a tavola partirà dalla Lombardia, da Gromo (borgo della Valle del Serio) e da Laxolo (in Valle Brembana), in provincia di Bergamo. Toccherà poi San Michele all’Adige, in provincia di Trento. Il viaggio dei sapori continuerà raggiungendo Gradara, nelle Marche, per proseguire a Gubbio, in Umbria, e raggiungere la Toscana rappresentata da Volterra e Marina di Castagneto Carducci. Il giro d’Italia dei sapori avrà come splendida cornice Alghero che, anche a tavola, mostra le diverse sfaccettature della sua cultura, dove i sapori di terra convivono con quelli di mare, mostrando sempre un forte carattere.

Gli scopi dell’iniziativa sono offrire agli chef ed ai ristoratori un’occasione di scambio delle diverse professionalità in favore della loro crescita; porre all’attenzione dei giornalisti, ospiti del convegno, l’unicità culturale di Alghero con il fascino della città e del suo territorio fuori stagione; ribadire l’importanza dell’enogastronomia nell’offerta turistica italiana (tesi su cui si fonda la “mission” di Ristoranti regionali). Il convegno prenderà il via con la presentazione in anteprima, nella sala congressi dell’Hotel, dell’ultima fatica letteraria di Angelo Valentini, presidente onorario di Ristoranti regionali, che ha voluto ricordare il padre gesuita che trascorse parte della sua operosa vita in Sardegna con il volume “Padre Egidio Guidubaldi SJ il rivoluzionario dello spirito: storia di un gesuita controcorrente che insegnava cultura e realizzava utopie”.

Nella foto: l'executive chef dell'Hotel Carlo V
Commenti
8:16
Nel corso dell’incontro, che si è tenuto a Cagliari, sono stati illustrati alcuni progetti frutto di una stretta collaborazione tra enti di ricerca ed imprese agroalimentari del territorio, che hanno riguardato in particolare la produzione di ostriche, spumanti e formaggi
© 2000-2019 Mediatica sas