Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziesassariCronacaCronaca › Vigili nei locali notturni a Sassari
Red 7 ottobre 2019
Con l´inizio dell´autunno e la riapertura dei locali notturni in città, il Comando si è concentrato sulle verifiche sull´agibilità, sulla capienza e sulla regolarità amministrativa dei luoghi pubblici
Vigili nei locali notturni a Sassari


SASSARI - È stato un fine settimana di controlli serrati e pianificati dalla Polizia locale di Sassari quello appena trascorso. In particolare, con l'inizio dell'autunno e la riapertura dei locali notturni in città, il Comando si è concentrato sulle verifiche sull'agibilità, sulla capienza e sulla regolarità amministrativa dei luoghi pubblici. Inoltre, ha potenziatoogni attività rivolta ad assicurare il riposo e la quiete dei residenti (come, ad esempio, il controllo sul rispetto delle prescrizioni che impongono la cessazione della musica in determinati orari e dei valori limite di immissione della musica e delle altre sorgenti di rumore negli ambienti abitativi e nell'ambiente esterno).

Un impegno particolare è stato rivolto a prevenire i rischi per l'incolumità dei giovanissimi, i pericoli sulle strade, correlati al consumo di bevande alcoliche da parte di minori prima di entrare nei locali del territorio. Sabato notte, con la riapertura di alcuni locali particolarmente frequentati nel fine settimana, sono stati disposti specifici controlli, con agenti in borghese, sia nel centro urbano in cui i giovani si ritrovano prima di spostarsi nei locali, sia vicino alle discoteche.

Tre gruppi di giovanissimi, tra i quattordici ed i sedici anni d'età, sono stati avvicinati dagli agenti mentre consumavano bevande alcoliche, che sono state subito sequestrate, ed i genitori dei ragazzi sono stati informati. Altre verifiche e sequestri di alcolici e super alcolici sono avvenuti vicino ad alcune discoteche. Gli agenti hanno soccorso anche una ragazzina di quattordici anni, trovata sdraiata sul selciato davanti ad un locale, che si era sentita male per l'abuso di alcol. Gli agenti hanno richiesto l'intervento del 118 ed anche in questo caso informato i genitori. Serrati anche i controlli stradali. Infatti, se molti oggi utilizzano i taxi per andare e tornare dalle discoteche in sicurezza, alcuni ancora guidano dopo aver bevuto e mettendo a rischio la vita propria ed altrui.
20:15
Emerge una scena del crimine agghiacciante. Il 70enne di Alghero trovato morto nella sua casa di Boca Chica, vicino a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana
21:06
«Ieri, migliaia di cittadini catalani all’interno dell’aeroporto hanno intonato “Bella ciao”, un canto diventato, ormai, il manifesto di tutti i popoli che vogliono battersi per la libertà. Il filo linguistico che lega Alghero e la Catalogna ha, adesso, un altro elemento di comunanza», dichiara il presidente della locale Anpi Antonio Budruni
12/10/2019
Questa mattina, il 52enne amministratore delegato della Sogaer ed ex presidente regionale della Confindustria è stato accompagnato nel carcere di Uta. Nell´indagine, sono state complessivamente monitorate dodici persone e di queste, tre sono finite agli arresti domiciliari
14/10/2019
Scene di ordinaria follia a Porta Sant’Antonio dove tre stranieri, in pieno giorno, hanno strattonato una connazionale: forse un tentativo di rapina. Due le perone fermate, nel commando anche un minorenne. Sul posto le forze dell'ordine
14/10/2019
Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Lanusei hanno intensificato le operazioni di monitoraggio e sicurezza. Una ventina di militari hanno controllato oltre duecento persone e cento autovetture
13/10/2019
La società che gestisce l´aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari-Elmas «conferma la sua piena disponibilità a collaborare con gli organi inquirenti (qualora in futuro ce ne fosse bisogno) e ribadisce la sua totale estraneità ai fatti oggetto di indagine»
© 2000-2019 Mediatica sas