Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziealgheroPoliticaBorgatePuc dell'agro: Piras rassicura i Comitati
Red 9 ottobre 2019
Lunedì, si è tenuto un incontro tra i rappresentanti dei Comitati di Borgata di Guardia grande-Corea, Sa Segada-Tanca Farrà e Maristella ed i tecnici dell´Assessorato con l´assessore all´Urbanistica del Comune di Alghero. L´obiettivo era fare il punto sul Piano di conservazione e valorizzazione della Bonifica
Puc dell'agro: Piras rassicura i Comitati


ALGHERO – Lunedì, si è tenuto un incontro tra i rappresentanti dei Comitati di Borgata di Guardia grande-Corea, Sa Segada-Tanca Farrà e Maristella ed i tecnici dell'Assessorato con l'assessore all'Urbanistica del Comune di Alghero Emiliano Piras. L'obiettivo era fare il punto sul Piano di conservazione e valorizzazione della Bonifica.

Secondo l'Assessorato, lo strumento è in dirittura d'arrivo ed è emersa la volontà di ottemperare agli ultimi rilievi posti dalla Regione autonoma della Sardegna nel più breve tempo possibile. I Comitati di Borgata si sono detti soddisfatti dell'incontro e fiduciosi affinché la partita possa chiudersi nel brevissimo termine.

«Bene l'assessore che vuole velocizzare – dichiara il presidente del Comitato di Guardia grande-Corea Angelo Sanna - Non ci sono più ostacoli, ridiamo alla Bonifica un futuro di crescita e prosperità». Sulla stessa linea Antonio Zidda (presidente del Comitato Sa Segada-Tanca Farrà): «Non è più il tempo delle parole. Sono anni che inseguiamo questo risultato ed è il momento di chiudere la questione». Infine, Tonina Desogos, presidente del Comitato di Maristella: «E' il tempo del coraggio e non della paura. Siamo in contatto con la Regione e con l'Ufficio Tutela del paesaggio, rallentamenti ingiustificati non sono più tollerabili. L'assessore Piras e il suo staff mi sono parsi determinati, confidiamo nel loro impegno».

Nella foto: l'assessore comunale Emiliano Piras
Commenti
13/10/2019
E´ di poche ora fa la notizia che don Antonio Tedeschi, che seguiva oltre alla comunità parrocchiale di Maristella anche le comunità di Guardia Grande e Tramariglio, da domani sarà trasferito a Romana
© 2000-2019 Mediatica sas