Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziealgheroAmbienteAmbiente › Puliamo gli accessi di Alghero: seconda tappa
Red 31 ottobre 2019
Il Consorzio turistico Riviera del corallo propone ai cittadini una seconda giornata di pulizia, stavolta lungo la strada di accesso ad Alghero dalla Strada statale 127 bis (ingresso da Sassari/Olmedo). L’appuntamento è fissato per domenica 10 novembre, dalle 9 alle 13, all’ingresso di Galboneddu
Puliamo gli accessi di Alghero: seconda tappa


ALGHERO - Dopo il successo della prima giornata di volontariato dedicata alla pulizia del tratto di strada che conduce dall’aeroporto ad Alghero, il Consorzio turistico Riviera del corallo propone ai cittadini una seconda giornata di pulizia, stavolta lungo la strada di accesso ad Alghero dalla Strada statale 127 bis (ingresso da Sassari/Olmedo). L’appuntamento è fissato per domenica 10 novembre, dalle 9 alle 13, all’ingresso di Galboneddu, dove sarà presente una postazione con distribuzione di acqua e guanti usa e getta per chi non avesse i suoi a disposizione.

I lavori interesseranno indicativamente il tratto dalla rotatoria adiacente il cimitero fino alla zona di Montagnese. E’ suggerito a tutti di indossare giubbino giallo e guanti. «Sono invitate a partecipare all’iniziativa anche le attività commerciali che operano in quel tratto stradale le quali, affiancando i volontari, potranno contribuire a offrire un’immagine della città più consona a quello che Alghero e noi algheresi meritiamo», dichiara la presidente del Consorzio Elisa Fonnesu.

Rinnoverà l’impegno anche il Comune di Alghero, che supporta l’iniziativa attraverso la Polizia locale, i Barracelli e la Ciclat–Alghero Ambiente, per la sicurezza dei partecipanti e per il trasporto dei rifiuti raccolti. «Chiediamo a tutti di aiutarci a condividere la notizia, con la speranza di essere ancora più numerosi e di diventare un esempio virtuoso che favorisca il rispetto dell’ambiente e riduca gli episodi di inciviltà che siamo, nostro malgrado, costretti a subire. Vi aspettiamo».
Commenti
13:18
L’assessore regionale della Difesa dell’ambiente Gianni Lampis ha incontrato, nella sede dell’Assessorato, alcuni dirigenti della Eni rewind, che gli hanno presentato lo stato di attuazione delle bonifiche ambientali nei loro compendi di Porto Torres, Ottana, San Gavino Monreale ed Assemini
© 2000-2019 Mediatica sas