Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziealgheroPoliticaOpere › Lavori urgenti al Ponte Serra
Red 12 novembre 2019
Il ponte è sotto manutenzione straordinaria. Si inizia con la messa in sicurezza. Prima tappa: i lavori di rinforzo delle parti di sostegno. In lavorazione il progetto per la ristrutturazione e la riapertura al traffico veicolare
Lavori urgenti al Ponte Serra


ALGHERO – Un primo appalto urgente per il ripristino delle condizioni di sicurezza del Ponte Serra è stato approvato nei giorni scorsi dalla Giunta Conoci per gli interventi immediati di manutenzione straordinaria e recupero strutturale del ponte, per la cui esecuzioni sono stati stanziati 30mila euro. Le parti danneggiate dalla mancanza di manutenzione sono state individuate specificamente da una recente prova di carico e dalla successiva relazione di verifica, che ha posto le basi per l’intervento immediato predisposto dagli uffici dell’Assessorato comunale alle Opere pubbliche.

I lavori partiranno a breve, non appena gli uffici procederanno all’aggiudicazione in via urgente dei lavori che consistono nel rinforzo delle parti di sostegno del ponte e della ricostruzione dei tiranti di eliminazione della spinta delle arcate e dei pendini di sospensione dell’impalcato. Dalle verifiche risulta che la struttura è priva da molti anni di manutenzione ordinaria e straordinaria: il calcestruzzo armato è in evidente stato di carbonizzazione, le armature delle travi sono fortemente corrose ed i tiranti dell’arco non adempiono più alla funzione originaria di resistenza meccanica. «Altri 200mila euro – spiega l’assessore comunale ai Lavori pubblici Antonello Peru - sono disponibili grazie all’implemento dei fondi operato dalla Giunta Conoci, che ha incrementato la somma di 100mila euro resa disponibile a giugno».

Nel frattempo, la procedura per la ristrutturazione del ponte procede con la progettazione delle opere che dovranno portare alla riapertura al traffico della struttura. Le risorse disponibili, 200mila euro, dovranno garantire l’esecuzione dei lavori necessari per il consolidamento e la messa in sicurezza del ponte, con conseguente ripristino della viabilità. L’obbiettivo è quello di consentire un ritorno alla normalità, «ben sapendo che purtroppo, ad inizio mandato, si è dovuto costituire un iter tecnico-amministrativo, in quanto non esisteva un progetto preliminare, ne una traccia di un procedimento tecnico che stabilisse costi e tempi per ristrutturazione del ponte», dichiarano dagli uffici comunali di Porta Terra.
Commenti
14/12/2019
Ripristinate le scale, le mura, l´accesso al tetto e posizionati i parapetto. Adesso, l´Amministrazione comunale punta a recuperare l´ex casa matta, poco distante dalla costruzione aragonese, per farla diventare una foresteria
© 2000-2019 Mediatica sas