Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziealgheroPoliticaAmministrazione › «Fondazione, norma trasparenza violata»
Cor 13 gennaio 2020
«Delogu, Presidente e Direttore della Fondazione Alghero nel silenzio generale e senza trasparenza nel sito ufficiale». L’opposizione chiede conto al Sindaco Mario Conoci
«Fondazione, norma trasparenza violata»


ALGHERO - Quali i motivi per i quali l’amministrazione ha deciso di ignorare la normativa sulla trasparenza, negando la possibilità ai cittadini di leggere agevolmente, e in qualunque momento, le delibere e le determinazioni degli organi della Fondazione Alghero e violando la normativa in vigore? Lo chiedono tutti i consiglieri comunali di opposizione al Sindaco di Alghero Mario Conoci, in una dettagliata interrogazione depositata nei giorni scorsi a Porta Terra.

Ciò che desta però maggiori perplessità - sottolineano Esposito, Sartore, Bruno, Di Nolfo, Pirisi, Ferrara, Porcu, Piras e Cacciotto - è il fatto che nella determinazione n.312 del 30.12.2019, pubblicata tra gli atti generali nel sito ufficiale, a supporto della nomina di una commissione per il reclutamento del personale del progetto “Lavoras” si evince dalla firma in calce che il Dottor Andrea Delogu avrebbe assunto anche la funzione di Direttore della Fondazione Alghero e di Rup dei progetti “Lavoras” in capo alla Fondazione Alghero, ma tale nomina non appare tra le delibere pubblicate da parte dell’Organo deputato ad assumerla: il consiglio di amministrazione.

Per i consiglieri in pratica, altro non si tratterebbe che di «un direttore generale nominato nel silenzio generale». Chiedono così «di conoscere i motivi per i quali non è stata comunicata la nomina del Direttore Generale, ne gli estremi della delibera e a quanto ammonta l’eventuale trattamento economico previsto per il direttore generale». Nell’atto ispettivo si denuncia il fatto che nel sito ufficiale della Fondazione Alghero, di cui il Comune è socio unico ed esercita controllo analogo, nella sezione trasparenza, le delibere degli organi risultano pubblicate fino al 21/10/2019 e le determinazioni dirigenziali al 30/10/2019.

Non solo, ma nello stesso sito risulta ancora Direttore Generale il Dottor Paolo Sirena, cessato dall’incarico nel 2019. Esposito, Sartore, Bruno, Di Nolfo, Pirisi, Ferrara, Porcu, Piras e Cacciotto, osservano che il piano triennale della corruzione risulta scaduto nel 2019 e non viene indicato il nominativo del responsabile anti corruzione. L’interrogazione ha anche l’obiettivo «di conoscere il nominativo del Responsabile Anti Corruzione e quello del dirigente comunale responsabile del controllo analogo» conclude il documento.
Commenti
15:34
Il sindaco Mario Conoci ed il presidente del Consiglio comunale Raffaele Salvatore hanno comunicato oggi alla senatrice a vita la decisione della città di conferirle la cittadinanza onoraria
21/1/2020
Il Tribunale del Riesame ha infatti annullato l´ordinanza con cui il Gip di Sassari aveva disposto la sospensione dal lavoro. All´origine di tutto ci sarebbe un´interpretazione procedurale su cui si era già espressa perfino la Cassazione
21/1/2020
Conferire la cittadinanza onoraria di Alghero a Liliana Segre, a due anni dalla sua nomina a Senatrice a vita per volere del Presidente Sergio Mattarella, a pochi giorni dalla giornata della memoria, è particolarmente significativo e solenne, certamente per la sua storia (è una dei 25 bambini sopravvissuti sui 776 deportati ad Auschwitz), ma soprattutto per l’opera che continua a svolgere da trent’anni per le nuove generazioni
20/1/2020
E´ l´accordo transativo deliberato nei giorni scorsi dalla Giunta comunale per evitare il ricorso al Tar proposto da un cittadino, che avrebbe vinto facile contro il Comune di Alghero. Non è la prima volta che succede
11:53
Il consiglio comunale di Sassari decide di aderire al Manifesto della comunicazione non ostile, proposto dall´associazione "Parole ostili". Regole semplici, che appaiono dettate solo da buonsenso
© 2000-2020 Mediatica sas