Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notizieportotorresPoliticaAmbiente › Patrono a Castelsardo: variazione raccolta rifiuti
Red 14 gennaio 2020
In occasione della festività del Santo Patrono Sant’Antonio Abate, l’Amministrazione comunale di Castelsardo e la Ditta Econova hanno deciso che il servizio di raccolta rifiuti porta a porta subirà delle modifiche
Patrono a Castelsardo: variazione raccolta rifiuti


CASTELSARDO - In occasione della festività del Santo Patrono Sant’Antonio Abate, l’Amministrazione comunale di Castelsardo e la Ditta Econova hanno deciso che il servizio di raccolta rifiuti porta a porta subirà delle modifiche. Venerdì 17 gennaio, il servizio è sospeso.

Si provvederà di conseguenza a conferire il rifiuto secco residuo anticipatamente, mercoledì 15, unitamente ai consueti programmati ritiri. Nei giorni precedenti ed a seguire, il calendario non subirà alcuna variazione, per garantire una funzionale raccolta settimanale dei rifiuti.

Inoltre, il giorno, il centro di raccolta sito in Località Multeddu resterà chiuso. Pertanto, i cittadini e le attività commerciali non dovranno depositare all’esterno alcun diverso tipo di rifiuto, se non quello stabilito. Per ulteriori informazioni, si può contattare EcoNova, nei consueti orari di apertura dell’Ecocentro, telefonando al numero verde 800/592890.
Commenti
20/1/2020
«Sulla convenienza del metano in Sardegna numeri immaginari, all’Isola serve un sistema energetico moderno»¸ affermano quattrodici parlamentari del Movimento 4 stelle, che sottolineano come, durante l´attuale presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas avesse «fatto la campagna elettorale contro la dorsale del metano»
20/1/2020
Elettrificazione delle banchine di Porto Torres, presentato lo studio che guarda al futuro e all´ambiente. Il sindaco Wheeler e i deputati Paola Deiana e Nardo Marino hanno illustrato un progetto per un impianto di cold-ironing nello scalo turritano
18/1/2020
L’assessore regionale dell’Industria Anita Pili ha partecipato ad un incontro per valutare lo stato attuativo del protocollo d’intesa firmato nel 2011 tra Regione autonoma della Sardegna, Eni e Novamont, sulle iniziative di reindustrializzazione nell’area dell’ex petrolchimico
© 2000-2020 Mediatica sas