Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziealgheroCronacaAmministrazione › Turbativa per Maria Pia: 3 patteggiamenti, 4 a giudizio
Cor 14 gennaio 2020
E´ questo il primo verdetto del Tribunale di Sassari davanti al Giudice per le Indagini Preliminari nel processo per la turbativa legata all´affidamento in concessione del campo di atletica a Maria Pia, nel comune di Alghero
Turbativa per Maria Pia: 3 patteggiamenti, 4 a giudizio


ALGHERO - Nuovo terremoto in Comune a Porta Terra, con le prime sentenze nell'inchiesta sul campo polivalente. Patteggiano tre imputati su sette nel processo in corso per la presunta turbativa legata all'affidamento in concessione del campo di atletica a Maria Pia, nel comune di Alghero. Per altri quattro c'è il rinvio a giudizio.

E' questo il primo verdetto del Tribunale di Sassari davanti al Giudice per le Indagini Preliminari, Carmela Rita Serra. Un anno di reclusione per il dirigente del Comune di Alghero Giansalvo Mulas, difeso da Nicola Satta, e un anno e due mesi per l'altro dipendente comunale, Giancarlo Chessa, difeso dagli avvocati Danilo Mattana ed Antonello Pais (entrambi con reato considerato di lieve tenuità e pena sospesa).

Risarcisce il Comune di Alghero e patteggia due anni di reclusione invece l'ex assessore e vicesindaco Antonello Usai, difeso dall'avvocato Agostinangelo Marras e da Francesco Carboni. Rinviati a giudizio Andrea Corona (avv. Stefano Carboni), Mirko Calisai (avv. Giuliano Tavera), Antonello Cuccureddu (avv. Agostinalgelo Marras) ed Efisio Balbina (avv. Agostinangelo Marras e Mattia Doneddu).
16:12
E´ l´accordo transativo deliberato nei giorni scorsi dalla Giunta comunale per evitare il ricorso al Tar proposto da un cittadino, che avrebbe vinto facile contro il Comune di Alghero. Non è la prima volta che succede
10:55 video
Le drammatiche condizioni in cui versa la sanità ad Alghero con il protrarsi della chiusura delle sale operatorie dell´ospedale Marino e le inefficienze conclamate di molti servizi, al centro della mozione presentata nella seduta di lunedì in consiglio comunale (era agli atti da ottobre). Ad illustrarla, a nome dell'intera minoranza, il consigliere ed ex sindaco Mario Bruno. Si tratta di un passaggio fortemente voluto ed atteso anche dal comitato a difesa del "Marino". Nella prossima seduta si aprirà la discussione. Su Alguer.it le immagini dall´aula di via Columbano.
15:00
Conferire la cittadinanza onoraria di Alghero a Liliana Segre, a due anni dalla sua nomina a Senatrice a vita per volere del Presidente Sergio Mattarella, a pochi giorni dalla giornata della memoria, è particolarmente significativo e solenne, certamente per la sua storia (è una dei 25 bambini sopravvissuti sui 776 deportati ad Auschwitz), ma soprattutto per l’opera che continua a svolgere da trent’anni per le nuove generazioni
© 2000-2020 Mediatica sas