Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieportotorresPoliticaServizi › Slitta la gestione delle strade: minoranza all´attacco
M.P. 7 giugno 2019
Il gruppo di consiglieri della minoranza – Costantino Ligas, Franco Pistidda e Alessandro Carta – hanno abbandonato l’aula in segno di protesta, in considerazione della carenza del documento
Slitta la gestione delle strade: minoranza all´attacco


PORTO TORRES - «Ancora una volta, nell'ultimo Consiglio Comunale convocato ad hoc per l'affidamento alla Multiservizi della manutenzione delle strade che versano in uno stato di totale abbandono, tra voragini ed erbacce che da mesi sono state segnalate a più riprese all'amministrazione comunale, non è stato possibile approvare tale punto di estrema urgenza a causa della mancanza della documentazione necessaria».Il gruppo di consiglieri della minoranza – Costantino Ligas, Franco Pistidda e Alessandro Carta – hanno abbandonato l’aula in segno di protesta, in considerazione del fatto che a pochi giorni dalla festa patronale e dall'avvio della stagione turistica «le erbacce sono ormai più alte delle macchine in sosta, e le strade si presentano in totale abbandono con segnaletica orizzontale e con le strisce pedonali ormai inesistenti».

I consiglieri che hanno disertato il consiglio spiegano che «non aveva senso proseguire i lavori vista l'impossibilità improvvisa, visto che la commissione aveva già dato l'ok, di approvare un punto di tale importanza ed urgenza e per tale ragione i consiglieri hanno voluto trasmettere un forte segnale di disappunto e protesta». Mancava il Piano del fabbisogno triennale del personale della società in house, documentazione richiesta e ritenuta necessaria per concludere l’iter di approvazione della delibera di affidamento triennale del servizio relativo alla manutenzione straordinaria della segnaletica stradale e ripristino delle buche stradali.

«Riteniamo si stia minando la sicurezza della circolazione stradale, a questo punto l'amministrazione 5 Stelle dovrebbe sicuramente rispondere coi fatti e azioni concrete in tal senso e mostrare impegno nei confronti della comunità, piuttosto che impegnarsi solo sui social», si legge nel documento firmato anche dai consiglieri Davide Tellini, Claudio Piras e Paola Conticelli. «La programmazione, purtroppo, continua a venir meno a danno dei cittadini, dei commercianti e dei gestori costretti a sopportare una situazione di degrado ormai ingiustificabile che registra un ritardo grave che deve essere sanato al più presto».
Commenti
13/7/2019
Il Comune di Porto Torres ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per due istruttori tecnici geometri. La risorsa sarà assunta a tempo indeterminato e pieno in categoria C
© 2000-2019 Mediatica sas