Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziealgheroPoliticaElezioni › «Musica e intrattenimento pilastri del turismo»
Red 9 giugno 2019
All’incontro con il candidato consigliere per Noi con Alghero sono intervenuti alcuni rappresentanti del mondo musicale e titolari di attività, mentre a coordinare l’incontro è stato il giornalista e operatore culturale Stefano Idili, che sul tema specifico ha avanzato la proposta, recepita da Piras, di creare una commissione locale che si occupi della tematica
«Musica e intrattenimento pilastri del turismo»


ALGHERO - Il tema dell’intrattenimento, della proposta musicale e dei locali notturni, è stato oggetto nei giorni scorsi del Caffè con Emiliano, tenutosi al Poco Loco. L’importante tematica è stata oggetto negli ultimi anni di un’azione, divenuta quasi repressiva rispetto ai locali ed alle attività che volevano attivare questo tipo di proposta. All’incontro con il candidato consigliere per Noi con Alghero Emiliano Piras sono intervenuti alcuni rappresentanti del mondo musicale e titolari di attività, mentre a coordinare l’incontro è stato il giornalista e operatore culturale Stefano Idili, che sul tema specifico ha avanzato la proposta, recepita da Piras, di creare una commissione locale che si occupi della tematica.

Un’idea connessa alle oggettive difficoltà di poter normare con dettami calati dall’alto e senza considerare le varie differenze (architettoniche, strutturali, ecc.) dei locali, delle attività e dei luoghi dove si vuole fare musica. Invece di indicare limiti, che non sono facilmente verificabili e su cui pendono sempre ricorsi ed altri ostacoli non utili ne a chi vuole fare impresa (e dare lavoro), ne a chi ha diritto al riposo, è arrivato il momento di cambiare. La commissione locale sarà composta da rappresentanti del mondo della musica, tecnici audio, Comune, Meta, Polizia municipale e Vigili del fuoco. Sarà stilato un elenco (aggiornato di volta in volta) dei locali, attività e luoghi che fanno intrattenimento musicale; questi saranno oggetto di verifica dell’emissione sonora. Il limite sarà fissato da una sorta di “concordato di vicinato”: con la musica accesa, la commissione andrà a verificare se e quanto può produrre fastidio o meno al vicinato l’emissione della fonte esaminata.

Dunque, non una normativa “calata dall’alto” e diffusa su intere zone della città che, per conformità ed altre tipologie, sono totalmente differenti una con l’altra, ma una verifica sui limiti di emissione “locale per locale”. Questo, per permettere a chi non crea un oggettivo disturbo (certificato su tabelle compilate locale per locale) di poter fare musica a dei livelli consoni. Tale proposta, condivisa dagli operatori musicali e dei locali presenti all’incontro è stata fatta propria dal candidato Emiliano Piras, che ha ribadito più volte in questi anni, anche con manifestazioni da lui create e sostenute, che musica, intrattenimento e cultura sono pilastri del turismo e dunque dell’economia, benessere e socialità della città di Alghero.

Nella foto: Emiliano Piras
Commenti
16:15 video
Maurizio Pirisi e Nina Ansini sono tra i veterani del consiglio comunale di Alghero. Anche in occasione delle ultime elezioni arriva un´autentica soddisfazione: l´elezione nell´aula di via Columbano. Le loro parole al microfono del Quotidiano di Alghero
18/6/2019 video
E´ Maria Grazia Salaris la più votata della nuova Maggioranza della città di Alghero. Per lei certamente un incarico di prestigio e responsabilità nella nuova geografia politica algherese: presidenza dell´Aula o assessorato di peso
18/6/2019 video
Lega secondo partito della coalizione di Centrodestra ad Alghero, e vero motore insieme a Forza Italia ed alla Civica "Noi con Alghero" della coalizione. 2022 le preferenze totalizzate in città: parlano la più votata del gruppo e la coordinatrice
19/6/2019 video
Sono certamente loro i volti più genuini ed entusiasti del gruppo consiliare di Forza Italia nel nuovo Consiglio comunale di Alghero. La new entry Tatiana Argiolas e il veterano Peppinetto Musu tra i banchi della Maggioranza algherese garantiranno competenza ed esperienza al nuovo sindaco Mario Conoci. Le loro sensazioni al microfono del Quotidiano di Alghero.
19/6/2019 video
Con 693 preferenze è la candidata donna più votata nella città di Alghero. Dietro di lei la consigliera più votata dell´intera maggioranza di Centrodestra, Maria Grazia Salaris, e la compagna di lista Gabriella Esposito. Le sue parole
19/6/2019 video
Durissima lezione quella inferta al Primo cittadino di Alghero. Lui rilancia: Faremo opposizione in maniera netta in Consiglio ed in città. «Pronti a riproporre il metodo della formazione e dell'informazione. Cercheremo di ripresentare un Centrosinistra con una nuova visione»
18/6/2019 video
Incontro informale a Porta Terra in attesa della proclamazione ufficiale dei nuovi eletti in Consiglio comunale. Sul tavolo del nuovo sindaco di Alghero Mario Conoci, le pratiche più urgenti e importanti. Circa un´ora è durato il primo incontro col primo cittadino uscente, Mario Bruno. Le immagini sul Quotidiano di Alghero
10:00 video
«Un passo dopo l’altro, un centimetro alla volta lotteremo e ci batteremo affinché Alghero possa tornare ad essere una città viva e d’esempio per tutti». Così il coordinatore della Civica di centrodestra ad Alghero, Antonello Muroni
19/6/2019
Per i due candidati rimangono fermi i collegamenti con le liste per l’elezione del Consiglio dichiarati al primo turno. C´è la facoltà di dichiarare il collegamento con ulteriori liste rispetto a quelle con cui è stato effettuato il collegamento nel primo turno
9:30 video
Emiliano Piras è una delle conferme più nitide nel dopo-elezioni algherese. «Alghero aveva bisogno di un cambio di passo» dice, convinto che in città si respirava da tempo aria di cambiamento
19/6/2019
Niente da fare per l´ex Democratico in corsa col Psd´Az. Non bastano i 148 voti per l´ingresso in Consiglio comunale. Tutto come nel 2014 quando non bastò il ricorso per l'elezione. Il Psd'Az oggi piazza in aula Roberto Trova
17/6/2019
E´ il commento a caldo del coordinatore regionale dei Riformatori sardi Pietrino Fois, che evidenzia la portata delle Elezioni amministrative nell´Isola per il suo partito
© 2000-2019 Mediatica sas