Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizieportotorresCulturaMusei › Successo per la mostra Agesci: 40 anni di foto scout
M.P. 11 giugno 2019
Grande successo per la mostra fotografica “Backtothefuture” che dal 9 al 10 giugno, durante i festeggiamenti dei martiri turritani, si è tenuta nell’atrio della casa del Marchese
Successo per la mostra Agesci: 40 anni di foto scout


PORTO TORRES - Grande successo per la mostra fotografica “Backtothefuture” che dal 9 al 10 giugno, durante i festeggiamenti dei martiri turritani, si è tenuta nell’atrio della casa del Marchese. Si tratta di una piccola anticipazione della più ampia esposizione che gli scout del gruppo Agesci Porto Torres 1 hanno organizzato per festeggiare i quarant’anni ininterrotti di attività. Risalgono, infatti, al settembre del 1979 i primi incontri dei “pionieri” del gruppo scout, guidati da Salvatore Gaias, allora responsabile scout della Zona di Sassari.

La mostra fotografica ha proposto un percorso video-fotografico delle attività che il gruppo ha vissuto dal 1979 ad oggi: dagli esordi alle recenti attività; dalle attività nei boschi sardi alle attività internazionali (Olanda, Spagna, Bosnia, Germania, Francia, Cile, Canada). Anche quest’anno, il gruppo avrà un suo “ambasciatore ad un’attività internazionale: Gabriele, un esploratore turritano al Jamboree negli USA (agosto 2019). Il motto del Jamboree statunitense è «Unlock a new world» (letteralmente: libera un mondo nuovo).

Il continente americano è il nuovo mondo, meta sognata e raggiunta della favolosa avventura di grandi esploratori. Il Jamboree americano offrel’opportunità per cercare e trovare insieme possibili soluzioni per i tanti problemi che «bloccano» il mondo dioggi: ingredienti dell’incontro saranno l’amicizia, la conoscenza delle culture, l’avventura perpromuovere la pace, la comprensione reciproca, il rispetto. La mostra fotografica, non si propone come un’operazione “nostalgia”, ma come un’occasione per proseguire, con maggiore impegno, una vita all’insegna dell’Avventura e dei percorsi per contribuire alla formazione di buoni cittadini.

Oltre alla mostra di giugno, sono in cantiere altre iniziative per festeggiare una tappa importante di un gruppo che, nonostante le difficoltà, ha saputo tenere ferma la rotta verso un “mondo migliore” (come indicato nel testamento spirituale del fondatore Baden-Powell).
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas