Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziealgheroPoliticaCoste › Spiagge, Tedde attacca: pressapochismo
S.O. 14 giugno 2019
C´è il nuovo servizio per quanto concerne la pulizia triennale dei litorali di Alghero, ma per Marco Tedde si tratta comunque di un pasticcio. Toni accesi anche per via dell´imminente tornata elettorale
Spiagge, Tedde attacca: pressapochismo


ALGHERO – «Bruno continua a pasticciare nella gestione dei lavori per la pulizia delle spiagge algheresi». Così l’ex sindaco di Alghero Marco Tedde commenta la sentenza del TAR Cagliari del 12 di giugno che ha dichiarato l’illegittimità dell’appalto per l’affidamento del servizio triennale di pulizia degli arenili da 860 mila euro. Una secca stoccata che in realtà colpisce pesantemente la Commissione esaminatrice, posto che i giudici amministrativi bocciano il ricorso al "soccorso istruttorio" in fase di valutazione, e non il capitolato di gara.

«Abbiamo oramai capito che anche nella gestione delle ordinarie operzioni di pulizia delle spiagge Bruno e la sua Giunta non sanno che pesci prendere» denuncia Tedde.- L’ex primo cittadino di Alghero si dice «preoccupato perché Bruno in barba alle norme e al provvedimento giurisdizionale invece di dare immediata attuazione alla sentenza ha deciso di proseguire i lavori utilizzando la ditta alla quale erano stati affidati in via d’urgenza con atto dichiarato illegittimo» (in realtà proprio nella mattinata odierna la Commissione di gara ha individuato la ditta che eseguirà il servizio, in aderenza alle indicazione del bando e del Tar ndr [LEGGI]).

«Arroganza e pressapochismo sono gli elementi che hanno caratterizzato le azioni di Bruno nella pulizia delle spiagge e nella gestione degli accumuli di posidonia. Un’eredità negativa che il nuovo sindaco Conoci saprà affrontare con la forza delle idee della grande squadra del centrodestra sardista e movimentista cittadino» chiude Tedde.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas