Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notizienuoroCronacaArresti › Coltivano cannabis in casa: arrestati madre e figlio
Red 27 giugno 2019
La perquisizione ha permesso di trovare, in un orto ben nascosto e ricavato nel terreno di proprietà, cinquantasei piante di “cannabis indica” di varia altezza (la più piccola di 40centimetri e la più alta di 140centimetri), in ottimo stato di coltivazione e recentemente innaffiate
Coltivano cannabis in casa: arrestati madre e figlio


TERTENIA - Continuano i controlli, nell’ambito dei servizi mirati al contrasto dello spaccio ed al consumo di sostanza stupefacente disposti dal Comando provinciale di Nuoro. Al termine di un periodo di osservazione e nell’ambito di un vasto servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Tertenia hanno arrestato in flagranza di reato per coltivazione di sostanza stupefacente due persone del posto, madre e figlio, rispettivamente di 44 e 21 anni.

Le operazioni sono iniziate alle prime luci dell’alba quando, con l’ausilio del Nucleo Cinofili dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna e di militari del Comando Compagnia di Jerzu e della locale Stazione, hanno fatto irruzione all’interno della villetta familiare. La perquisizione ha permesso di trovare, in un orto ben nascosto e ricavato nel terreno di proprietà, cinquantasei piante di “cannabis indica” di varia altezza (la più piccola di 40centimetri e la più alta di 140centimetri), in ottimo stato di coltivazione e recentemente innaffiate.

Le operazioni sono proseguite nelle autovetture di proprietà ed a casa dei due, con esito positivo, poiché venivano rinvenuti altri 11grammi di marijuana e materiale vario per il confezionamento delle dosi. Il materiale e lo stupefacente sono stati sequestrati, mentre madre e figlio dovranno rispondere di coltivazione illegale di sostanze stupefacenti in concorso. Questi ultimi, in attesa di rito direttissimo, sono stati messi agli arresti domiciliari.
Commenti
17:24
Ancora un sequestro di cocaina effettuato dai cinofili del locale Gruppo della Guardia di finanza nel porto Isola Bianca, questa volta allo sbarco della nave proveniente da Genova. A finire in manette un 55enne pugliese, ma residente a Milano da diversi anni, già noto alle Forze dell´ordine
19:08
Prosegue l’attività di controllo del territorio da parte degli uomini del Commissariato di Pubblica sicurezza di Lanusei, per contrastare i reati contro il patrimonio e lo spaccio degli stupefacenti tra i giovani
20:06
Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Ottana, con il supporto della Compagnia di Lamezia Terme e del Provinciale di Pescara, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di sei persone che, a vario titolo, sono ritenute responsabili di reati corruttivi
19:44
Lunedì, i finanzieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un giovane tunisino, ritenuto responsabile di un’aggressione ai danni di un ragazzo algherese a fine maggio
21/7/2019
Traffico internazionale di stupefacenti e spaccio tra Albani ed Italia. Il triangolo della droga Sardegna-Emilia Romagna-Albania è stato individuato ed interrotto dai Carabinieri del Comando provinciale di Sassari, sotto il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia e antiterrorismo di Cagliari
21/7/2019
Nel primo pomeriggio di ieri, si è registrato l´arresto in flagranza di reato di un incendiario, eseguito dagli inquirenti del Corpo forestale e di vigilanza ambientale del Servizio territoriale di Cagliari
© 2000-2019 Mediatica sas