Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter Alguer.cat
Olbia 24notiziealgheroCulturaLibri › Libri: Andrea Vitali ad Alghero
Red 11 luglio 2019
Sabato sera, lo scrittore di Bellano sarà nel Piazzale Lo Quarter per la nuova anteprima di “Dall´altra parte del mare”, il festival di letteratura che da sei anni anima le estati di Alghero e di Putifigari con appuntamenti dedicati a libri, scrittori e storie
Libri: Andrea Vitali ad Alghero


ALGHERO - Sabato 14 luglio, alle 21, Andrea Vitali sarà ad Alghero per la nuova anteprima di “Dall'altra parte del mare”, il festival di letteratura che da sei anni anima le estati di Alghero e di Putifigari con appuntamenti dedicati a libri, scrittori e storie. Alle 21, nel Piazzale Lo Quarter, lo scrittore di Bellano converserà con Giovanni Follesa del suo romanzo “Certe fortune” (Garzanti Libri 2019), in cui torna uno dei suoi personaggi più amati: Il commissario Maccadò.

Vitali, medico di professione, ha coltivato da sempre la passione per la scrittura, esordendo nel 1989 con il romanzo “Il procuratore”, che si è aggiudicato l’anno seguente il Premio Montblanc per il romanzo giovane. Nel 1996, ha vinto il premio letterario Piero Chiara con “L’ombra di Marinetti”.

Approdato alla Garzanti nel 2003, con “Una finestra vista lago” (Premio Grinzane Cavour 2004, sezione narrativa, e Premio Bruno Gioffrè 2004), ha continuato a riscuotere ampio consenso di pubblico e di critica con i romanzi che si sono succeduti, costantemente presenti nelle classifiche dei libri più venduti, ottenendo, tra gli altri, il Premio Bancarella nel 2006 (con “La figlia del podestà”), il Premio Ernest Hemingway nel 2008 (“La modista”), il Premio Procida Isola di Arturo Elsa Morante, il Premio Campiello sezione giuria dei letterati nel 2009, quando è stato anche finalista del Premio Strega (“Almeno il cappello”), il premio internazionale di letteratura Alda Merini, premio dei lettori, nel 2011 (“Olive comprese”). Nel 2008, gli è stato conferito il premio letterario Boccaccio per l’opera omnia e, nel 2015, il Premio De Sica.

Nella foto: Andrea Vitali
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas