Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziesassariCronacaSanità › «Lasciamo un ospedale che funziona»
Red 27 marzo 2020
«Lasciamo un ospedale che funziona»
I direttori dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari ringraziano il personale per il coraggio e la generosità dimostrata in questo periodo di grande emergenza. Inviata una lettera ai dipendenti ed ai direttori di struttura


SASSARI - «Lasciamo un ospedale che funziona e che, nonostante l'emergenza sanitaria che ha interessato alcuni reparti, non si è mai fermato, ha trovato la forza per reagire, per riprendersi e andare avanti. Un ospedale che, da subito, si è messo a disposizione del territorio del nord Sardegna, accogliendo pazienti provenienti da altre aree in cui gli ospedali registravano difficoltà per l'emergenza Covid-19». Lo dicono i direttori Nicolò Orrù, Bruno Contu e Chiara Seazzu che, all'indomani della nomina del commissario straordinario dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari, sottolineano come gli ospedali dell'azienda abbiano svolto il loro compito di riferimento, di fronte a un'emergenza epocale che ha messo a dura prova tutte le strutture sanitarie in prima linea nella lotta al CoronaVirus.

«Oggi il nostro grazie va a tutti gli operatori sanitari, tecnici e amministrativi dell’Aou sassarese – affermano Orrù, Contu e Seazzu – che con grande coraggio e generosità hanno affrontato una situazione difficile sotto molti punti di vista. «Il nostro plauso quindi, ma anche quello di tutta la comunità, va agli oss, agli infermieri, ai medici, agli operatori delle ditte esterne, che con il loro senso del dovere e abnegazione hanno continuato a curare e proteggere i pazienti». E infine, aggiunge il direttore generale uscente Nicolò Orrù, «ringrazio il presidente della Giunta regionale, Christian Solinas, per aver annunciato, già da ieri in videoconferenza stampa, di volermi assegnare il ruolo di direttore sanitario di questa azienda. Ruolo, però, che in questo momento ritengo di non poter accettare».

I direttori hanno quindi inviato a tutti i dipendenti ed ai direttori di struttura una lettera, ringraziandoli per il loro spirito di sacrificio e dedizione, per l'impegno profuso e la fattiva collaborazione. «Siamo convinti – scrivono ai dipendenti – che il vostro prezioso contributo è stato e sarà decisivo per garantire la continuità assistenziale, ancor più in questo periodo di emergenza mondiale e locale». «Ci porteremo per sempre nel cuore questa intensa esperienza – si legge nella lettera ai direttori di struttura – soprattutto perché è stata preziosa occasione di aggregazione personale e professionale con ciascuno di voi, per i quali nutriamo una profonda stima».

Nella foto: Niccolò Orrù
Commenti
20:04
Sono 1.356 i casi di positività al Covid-19 accertati in Sardegna dall´inizio dell´emergenza. E´ quanto rilevato ad oggi dall´Unità di crisi regionale nell´ultimo aggiornamento. Resta invariato il numero delle vittime, 130
17:51
Un Falcon 900 del 31esimo Stormo dell´Aeronautica militare ha trasportato un bambino in imminente pericolo di vita. L´ambulanza, in attesa sulla pista romana, lo ha poi accompagnato all´Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma
21:46
La spiaggia di Balai sarà cardioprotetta per l´intera stagione estiva grazie al defibrillatore. Lo strumento salvavita è stato affidato all´associazione Snorkeling academy, in possesso delle abilitazioni
15:06
«Non abbiamo alcuna intenzione di fare passi indietro sulla sicurezza dei cittadini. La tutela della salute dei sardi, così come quella dei turisti che scelgono la nostra bellissima Isola come meta delle proprie vacanze, è e resta una priorità», dichiara l’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu
28/5/2020
Effettuato tampone su tutti i pazienti prima dell’ammissione in reparto. Anche il personale esegue periodicamente il test diagnostico molecolare per verificare la negatività al Covid-19. Alessandra Falsetti, direttore generale Mater Olbia: «Abbiamo implementato tutte le misure necessarie per consentire a pazienti, cittadini e operatori di accedere ai nostri servizi e lavorare in totale sicurezza»
27/5/2020
E´ il dato aggiornato ad oggi in Sardegna dove, in totale, sono stati eseguiti 53.294 test. I casi accertati ad oggi salgono però a 1.355, per l´inserimento di un caso verificatosi a marzo nella Città metropolitana di Cagliari e non conteggiato precedentemente. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto quarantatre, di cui due in terapia intensiva. I decessi restano 130
28/5/2020
Uno dei progetti che sta più a cuore all’Amministrazione comunale non è, tuttavia, un cantiere di propria competenza, ma un progetto attivato dall’Ats e riguarda la struttura sanitaria San Giovanni Battista
28/5/2020
L´Ats Sardegna-Medicina convenzionata Assl Sassari ha attivato le procedure necessarie per il reclutamento di due pediatri di libera scelta per far fronte alle esigenze assistenziali venutesi a creare a seguito del pensionamento di due pediatri, entrambi massimalisti, che operavano nel capoluogo turritano
27/5/2020
Ieri mattina, nella struttura, il sindaco ha incontrato il direttore del Distretto socio sanitario delle isole facente funzioni. Continuità con la medicina di base, funzionamento del punto unico di accesso ed integrazione delle politiche sociali con i servizi di medicina di base e territoriale tra gli argomenti discussi


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)