Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziesassariCronacaCronaca › Furto e ricettazione: doppia denuncia a Sassari
Red 16 gennaio 2018
Furto e ricettazione: doppia denuncia a Sassari
Gli agenti della locale Sezione Volanti della Polizia di Stato hanno denunciato un 44enne per ricettazione ed un 64enne per furto in un centro commerciale


SASSARI – Ieri pomeriggio (lunedì), gli agenti della Sezione Volanti hanno denunciato un 44enne sassarese, già noto alle Forze dell'ordine, per ricettazione. Su segnalazione, i poliziotti sono intervenuti nel quartiere di Santa Maria di Pisa, poiché era stato notato un uomo alla guida di un'autovettura con il lunotto posteriore infranto, al cui interno si poteva intravedere un grosso oggetto.

Una volta intercettata l'auto, gli agenti, senza farsi notare hanno seguito l’uomo, che dopo essere sceso dal mezzo si è diretto verso il citofono di una vicina abitazione. I poliziotti hanno quindi identificato l’uomo e, dopo averlo perquisito, hanno riscontrato che nell’autovettura era presente un compressore posizionato nel baule posteriore, il cui lunotto risultava infranto, verosimilmente nel tentativo di richiuderlo nonostante il grande ingombro. Il fermato non è riuscito a fornire agli agenti operanti una valida giustificazione circa il possesso dell’oggetto descritto, per cui dopo essere stato condotto negli uffici della Questura è stato denunciato a piede libero per ricettazione.

Sempre ieri, gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti in una nota attività commerciale cittadina, su richiesta del personale addetto alla sicurezza, che poco prima, aveva fermato un uomo con della merce non pagata. Sul posto, i poliziotti hanno constatato che un 64enne aveva sottratto, senza danneggiarli, svariati oggetti di ferramenta. A seguito dell’intervento dell’equipaggio della Sezione Volanti, l’uomo è stato identificato e quindi segnalato all’Autorità giudiziaria.
23:41
Operazione della Guardia costiera, questa mattina, nella spiaggia di Salina Bamba, nel territorio comunale di San Teodoro, nell’Area marina protetta di Tavolara–Punta Coda Cavallo, per rimuovere attrezzature da spiaggia e natanti da diporto che occupavano abusivamente la spiaggia e le dune del tratto di arenile a sud del promontorio di Capo Coda Cavallo
7:12
I finanzieri della Tenenza di Muravera hanno fermato un italiano, già noto alle Forze dell´ordine, nei pressi di una spiaggia di Villa Rei. I Baschi verdi della Seconda Compagnia di Cagliari, invece, anno sanzionato due italiani ed un senegalese lungo il litorale del Poetto
21:38
Una festa in piena regola con decine di imbarcazioni e musica ad alto volume organizzata al tramonto da un natante nelle acque costiere del Golfo di Cugnana, nel territorio comunale di Olbia, senza il rispetto di alcuna norma inerente lo svolgimento di attività sul demanio marittimo
10/8/2020
Alcuni ragazzi si tuffavano dal Lungomare di Golfo Aranci lanciandosi in acqua con un carrello della spesa. Alla vista dei militari, i responsabili si allontanavano lasciando il carrello in acqua
23:09
Prosegue l’attività di vigilanza e controllo che la Guardia Costiera sta portando avanti sia in mare, sia a terra. L’attività in mare viene condotta a tutela della sicurezza della balneazione e per verificare la regolarità delle attività commerciali legate al diporto
22:43
Le Fiamme gialle hanno denunciato a piede libero una 74enne trovata in possesso di un contrassegno per invalidi risultato falso. La donna è stato individuato durante le quotidiane attività di controllo del territorio
9/8/2020
Salgono a 1.439 i casi di positività. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, si sono registrati sei nuovi casi nel Sud Sardegna: cinque contatti di casi precedentemente confermati ed un turista arrivato dalla Francia. Ora, si trovano tutti in isolamento domiciliare
9/8/2020
Tragedia nel pomeriggio odierno a Santa Maria Coghinas. Il cadavere è stato ritrovato sul fondale ad una profondità di circa 2,5 metri
9/8/2020
La Guardia costiera di Alghero ed il Quarto Nucleo Sub di Cagliari hanno liberato le acque della cala, nella costa nord della Riviera del corallo, dall’abusivo posizionamento di sistemi d’ormeggio


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)