Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notizieoristanoCronacaCronaca › Intimidazione al sindaco di Ula Tirso
Red 7 ottobre 2019
Intimidazione al sindaco di Ula Tirso
Questa mattina, il primo cittadino Ovidio Loi ha trovato sulle scale esterne di casa sua una busta contenente tre proiettili. Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ha espresso la solidarietà della Giunta


ULA TIRSO – Ennesima intimidazione per un amministratore sardo. Questa mattina (lunedì), il sindaco di Ula Tirso Ovidio Loi ha trovato sulle scale esterne di casa sua una busta contenente tre proiettili.

Amareggiato il primo cittadino, che ha annunciato che si confronterà con la sua Amministrazione per mettere meglio a fuoco la situazione. «Esprimo la mia solidarietà personale e quella di tutta la Giunta nei confronti del sindaco di Ula Tirso Ovidio Loi per l’atto intimidatorio subìto. Questi atti vili – dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas – non fermeranno il lavoro svolto onestamente dagli amministratori locali per le loro comunità. Sul piano istituzionale e morale continuerà la nostra battaglia, mia e di tutta la Giunta, affinché i rappresentanti dei cittadini possano avere maggiori tutele».

«Ancora una volta un amministratore locale è fatto oggetto di una grave azione volta a impaurire e creare un clima di paura. Esprimo vicinanza e solidarietà al sindaco di Ula Tirso Ovidio Loi. Mi auguro che i colpevoli siano presto individuati e condannati», ha commentato il presidente del Consiglio regionale Michele Pais.

Nella foto: il sindaco Ovidio Loi
23:28
Verifiche congiunte degli operatori del Nucleo ispettivo di Abbanoa con i Carabinieri per la constatazione in flagranza dei reati. Due casi individuati anche ad Oniferi
21:24
Questa mattina, i Carabinieri della Stazione de La Maddalena, in località Vaticano, hanno rinvenuto quasi 3chilogrammi di marijuana, 67grammi di hashish ed una bilancia di precisione
19/2/2020
Il cattivo stato in cui è stato rinvenuto ad Alghero il corpo della donna, in avanzata decomposizione e con gli arti parzialmente mummificati, aveva complicato le operazioni e gli esami autoptici
18:13
Nell’ambito dei controlli a contrasto dei traffici illeciti, i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Sassari, in servizio nella Sezione Operativa territoriale dell’aeroporto “Riviera del corallo”, in collaborazione con i militari della Guardia di finanza della locale Compagnia, hanno eseguito un sequestro di circa 10chilogrammi di prodotti vegetali sprovvisti del certificato fitosanitario
18/2/2020
Scene di ordinaria follia. Nel mirino dell´uomo, una giovane commessa ad Alghero. L´aggressione mentre apriva il negozio in centro città, poi la fuga. Indagini a tutto campo delle Forze dell´ordine
18/2/2020
La Guardia di finanza, ha contestato un’evasione fiscale di circa 83mila euro. Denunciato un imprenditore di Alghero che percepiva anche il reddito di cittadinanza, misura attualmente sospesa
18/2/2020
Il Roadshow della Federazione italiana pubblici esercizi Confcommercio è arrivato a Cagliari per presentare “Vademecum ispezioni-Le ispezioni nei pubblici esercizi: tutto ciò che devi sapere!”
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)