Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziealgheroPoliticaAmbiente › Anche Maristella sceglie il porta a porta
Red 11 ottobre 2019
Anche Maristella sceglie il porta a porta
Anche la borgata di Maristella sceglie il sistema del porta a porta per la raccolta dei rifiuti. Condivisione con l’Assessorato comunale all’Ambiente per i miglioramenti del servizio


ALGHERO - Migliora il sistema di conferimento e raccolta dei rifiuti, con la volontà dall’Amministrazione comunale di Alghero di apportare modifiche ed integrazioni concordate con gli abitanti di Maristella. La scelta è stata attuata in seguito alla volontà dei residenti, raccolta attraverso la compilazione di un questionario, in cui si prevedevano le varie tipologie di raccolta (cassonetti- isole ecologiche o porta a porta).

La scelta è stata fatta per il sistema del porta a porta, dopo l'attuazione di accorgimenti utili al superamento delle criticità registrate in questi anni, soprattutto nel periodo estivo. Un metodo di scelta trasparente, avvenuto in un clima cordiale e disteso confronto con gli assessori comunali all’Ambiente Andrea Montis ed alle Manutenzioni Antonello Peru, con la funzionaria del Settore Ambiente Paola Madau, che hanno incontrato nei giorni scorsi in borgata i residenti, con il presidente del Comitato Tonina Desogus per la definizione delle iniziative individuate.

«Riteniamo che questo processo di condivisione con la cittadinanza possa ridare fiducia ai cittadini verso le Istituzioni e che, inoltre, l’opzione scelta (porta a porta) potrà ridurre quelle distanze (anche sociali) createsi, per differenza e tipologia di servizio offerto, tra la citta di Alghero e le borgate, in particolare quelle ad alta densità abitativa come Maristella - spiega Montis - “Nei prossimi mesi, valuteremo operativamente la fattività di quanto richiesto, specificando già da subito che oltre a Maristella l’allargamento del porta a porta potrebbe avvenire anche nella località Carrabbuffas (ove insistono oltre trecento utenze) e per cui presto convocheremo un incontro con i suoi abitanti».
Commenti
23:41
Martedì, il servizio è sospeso. Di conseguenza, sia le utenze domestiche, sia quelle non domestiche, provvederanno a conferire il rifiuto multimateriale, posticipatamente, mercoledì, con i consueti programmati ritiri, mentre, solo per le utenze non domestiche, il ritiro della carta e cartone è posticipato a giovedì
12:28
«L´agenzia regionale ha un ruolo centrale e fondamentale per valorizzare il patrimonio boschivo della Sardegna, anche grazie alle nuove competenze ed ai nuovi compiti che le sono stati assegnati», ha dichiarato nella sede oristanese l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente Gianni Lampis
28/5/2020
Lunedì, nella giornata dedicata alla ricorrenza per i Santi patroni Gavino, Proto e Gianuario, sarà svolto regolarmente il servizio di raccolta porta a porta dell´umido, mentre l´ecocentro comunale sarà chiuso. Martedì, Festa della Repubblica, non verrà effettuato il ritiro dell´indifferenziato e l´ecocentro resterà chiuso. Mercoledì, sarà garantita la raccolta delle frazioni di umido ed indifferenziato
27/5/2020
Da sabato 30 maggio e per tutto giugno, tre volte alla settimana, gli ecovolontari di Sassari ritornano con i loro banchetti informativi, dove stazionano le isole ecologiche mobili


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)