Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziesassariCronacaCronaca › Ubriaco, non si ferma all´alt: denunciato
Cor 17 febbraio 2020
Ubriaco, non si ferma all´alt: denunciato
Tasso alcolico cinque volte superiore al livello consentito. Dopo un inseguimento, un 25enne sassarese è stato fermato da una pattuglia e denunciato a piede libero


SASSARI - Con tasso alcolico cinque volte superiore al livello consentito, non si è fermato all'alt della Polizia locale. Dopo un inseguimento, è stato fermato da una pattuglia e denunciato a piede libero. Ora rischia sanzioni da migliaia di euro e l'arresto. È successo nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 3. Gli agenti del Comando si trovavano in via Carlo Felice, con una postazione di blocco con etilometro, quando un'auto, guidata da un giovane di 25 anni, non si è fermata all'alt ed è fuggito.

Ne è nato un inseguimento tra le vie della città, fino a che l'auto in fuga è stata intercettata da una seconda auto della Municipale che le ha sbarrato la strada. Il conducente è stato sottoposto ai controlli con l'etilometro che ha rilevato un valore di alcol nel sangue di oltre cinque volte superiore al limite consentito. Il giovane è stato denunciato a piede libero. Le pene previste dal legislatore in questi casi sono rappresentate dalla confisca del veicolo, dall'arresto da sei mesi ad un anno, dalla sospensione della patente di guida da uno a due anni e dall'ammenda da 1.500 a 6.000 euro. Il giovane dovrà, inoltre, dovrà rispendere per non essersi fermato all'alt degli agenti.

I posti di blocco della Polizia locale proseguiranno e sono rafforzati nel fine settimana, per controllare sia la velocità dei mezzi, sia lo stato psico-fisico dei conducenti, anche con l'uso dell'etilometro. Continuano anche le campagne di sicurezza stradale “smartphone zombie” per sensibilizzare i pedoni sui pericoli legati alla distrazione provocata dall'uso del cellulare, “pedoni sicuri” rivolta a preservare le aree destinate alla mobilità dei pedoni, e quella per sviluppare la consapevolezza dei rischi legati all'omesso utilizzo delle cinture di sicurezza, sia nei sedili anteriori, sia posteriori.
Commenti
15:11
Tredici controlli agli esercizi commerciali e 171 controlli alle persone, con una sola violazione accertata, ancora una volta di una coppia che si muoveva insieme in auto. Questo il bilancio dell´attività della Polizia locale, che anche ieri ha pattugliato tutto il territorio per assicurare il rispetto della normativa in materia di contrasto al Covid-19
3/4/2020
Il titolare di un´attività aperta ha dichiarato che stava operando in regime di “deroga”, visto che la sua azienda produceva mascherine facciali ad uso medico. L’approfondimento del controllo ha però evidenziato che la società non solo non stava producendo e commercializzando mascherine chirurgiche, ma che risultava sprovvista di alcuna autorizzazione della locale Prefettura che consentisse l’operatività in deroga alle attuali disposizioni vigenti
19:18
Ieri, sono stati effettuati 938 controlli: 313 sono stati effettuati nell’area di Cagliari, sessantasei ad Iglesias, ottantadue ad Oristano, 146 a Sassari, 103 a Tempio Pausania, 163 a Nuoro e sessantacinque a Lanusei, con undici persone sanzionate
1/4/2020
«Cessato il fenomeno dell’animale di pelouche da portare a spasso – dichiarano dagli uffici della Polizia di Stato - adesso si diventa animalisti diretti in campagne inesistenti come gli stessi animali che si va a dar da mangiare. Si diventa super eroi andando a trovare la fidanzata, perché inconsolabile, data la lontananza. Ci si scopre maniaci del pulito, diretti negli autolavaggi per dedicarsi alla cura della propria vettura. Oppure, senza necessariamente dare spiegazioni e privi di autocertificazione, ci si sposta e basta»
2/4/2020
Nello scalo di Porto Torres, sono stati controllati trentacinque passeggeri e quindici veicoli in arrivo da Civitavecchia, quaranta persone con dieci auto provenienti da Barcellona e sei passeggeri che erano a bordo della nave da Genova


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)