Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziealgheroPoliticaAmbiente › Alghero s´illumina col Tricolore
Red 26 marzo 2020
Alghero s´illumina col Tricolore
Torre dello Sperone, in Piazza Sulis, ed il Bastione del Forte della Maddalena illuminate con i colori della bandiera italiana. Città unita nell´emergenza Covid-19


ALGHERO - «Mai come ora i colori dell’unità e della solidarietà nazionale, valori fondanti del nostro Paese e delle sue istituzioni democratiche, vanno celebrati e resi ben visibili in ogni città, simboli della comunità algherese e sarda che affronta con coraggio un’emergenza sanitaria, economica e sociale senza precedenti nella storia dell’Italia unita, se non in coincidenza dei conflitti mondiali, e nella quale Alghero e la Sardegna meritano attenzione al pari delle altre regioni». Il sindaco di Alghero Mario Conoci motiva così la scelta di illuminare con i colori della bandiera italiana la Torre dello Sperone, in Piazza Sulis, ed il Bastione del Forte della Maddalena.

Alghero si unisce «alle iniziative in atto in diverse città d’Italia e del mondo, con i colori della bandiera italiana che illuminano i monumenti più significativi in segno di vicinanza e solidarietà», spiega l’atto con cui il Consiglio d'amministrazione della Fondazione Alghero, di concerto con l'Amministrazione Comunale, punta sulla torre, tra i principali simboli della città, i fari verde, bianco e rosso. Dal 17 marzo, 159esimo anniversario dell’Unità d’Italia, il tricolore ha iniziato ad “accendere” i principali monumenti in Italia, ma anche il Burj Khalifa di Dubai, il muro di Gerusalemme, il ponte di Mostar e la facciata della storica biblioteca di Sarajevo, per fare alcuni esempi.

«Alghero c’è – conclude il presidente della Fondazione Alghero Andrea Delogu – e illumina uno dei suoi luoghi più evocativi. Gli algheresi restano a casa, ma credono nel valore simbolico di un’iniziativa con cui la comunità si unisce al resto degli italiani in una condizione di grande difficoltà emotiva e pratica».
Commenti
26/3/2020
Ecco le procedure dettate dall’Istituto superiore della sanità che si considerano sufficientemente protettive per tutelare la salute della popolazione e degli operatori del settore dell’igiene ambientale


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)