Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notizieportotorresPoliticaAmbiente › Stintino si differenzia: calendario rifiuti
Red 1 giugno 2020
Stintino si differenzia: calendario rifiuti
Al via il nuovo calendario per la raccolta rifiuti. Partirà lunedì 15 giugno, con giorni e modalità differenti per cittadini ed attività commerciali. Distribuiti i nuovi contenitori


STINTINO - Partirà lunedì 15 giugno, a Stintino, il nuovo calendario estivo per la raccolta differenziata e sarà valido fino a mercoledì 30 settembre. Sono due le modalità e le tempistiche di esposizione dei rifiuti, uno per l'utenza domestica ed un altro per le attività commerciali. Nei giorni scorsi, inoltre, l'Amministrazione comunale, in collaborazione con la San Germano ha avviato la distribuzione dei kit alla cittadinanza per la fare la differenziata. Tra le novità, l'utilizzo di un chip posizionato nei contenitori che consentirà un'analisi della raccolta e l'app “Separiamo” per calendario, numeri telefonici e spiegazioni dei materiali da conferire.

La consegna dei kit sta avvenendo nella palestra di Via Frecce Tricolori e ha consentito di avviare la campagna di promozione “Proteggi l'ambiente, fai la raccolta differenziata”. Gli utenti per ritirare i kit dovranno recarsi nella palestra con le mascherine, rispettare le norme sulla distanza e dovranno esibire carta d'identità e codice fiscale. La consegna avviene dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 13, ed il giovedì, dalle 8 alle 15. Con i kit (contenitori e buste), sono in distribuzione anche i nuovi calendari della raccolta, sia estiva, sia invernale. Intanto, i kit del contenitore del secco sono stati dotati di un “Tag Rfid Uhf”, un chip abbinato all'untete che consente ai mezzi di raccolta o agli stessi operatori di registrare il prelievo. In questo modo sarà possibile raccogliere i dati ed effettuare l’analisi statistica relativa alla raccolta, compreso il numero di contenitori non esposti.

«Il nostro obiettivo è quello di migliorare sempre più nella raccolta differenziata – afferma Martino Cugusi, consigliere con delega all'Ecologia – e per questo è sempre utile la massima collaborazione da parte dei cittadini. Come lo scorso anno, inoltre, attiveremo anche la raccolta nelle spiagge con mezzi che monitoreranno costantemente le “isole ecologiche”, perché le aree siano sempre ben tenute». Per quanto riguarda le utenze private, il calendario “Stintino si differenzia” prevede due orari di raccolta a seconda delle zone. E così si dovrà esporre i contenitori, entro le 7, in Viale La Pelosa, al Country village, Tanca Manna, Coscia di donna, Cala reale, Monte Atene, Italo-belga, Strada provinciale 57, Pip, Cala Lupo, Ovile del mercante, Le tonnare, Tamerici, Fioreddu e Scoglietti. In paese entro le 8. Entro le 10, invece, a Capo Falcone, Piddiacca, Ancora, Pazzona, Nodigheddu, Ezzi mannu, Unia, Ercoli, Pozzo San Nicola, Issi e Strada provinciale 34.

Nel periodo estivo, la raccolta dell'umido avverrà da lunedì alla domenica, escluso il giovedì quando è previsto il ritiro degli ingombranti e degli sfalci. Vetro, lattine e brattolame sarà raccolto il lunedì, il secco residuo martedì e sabato, carta e cartone mercoledì, la plastica il venerdì. Nel periodo invernate (dal primo ottobre al 30 aprile), la domenica non è prevista raccolta. Per le attività commerciali, l'esposizione dei contenitori dovrà avvenire entro le 6 ed il calendario estivo prevede la raccolta umido tutti i giorni. La plastica sarà raccolta lunedì, mercoledì e venerdì. Vetro, lattine e barattolame saranno raccolti martedì, venerdì e domenica. Il secco martedì e sabato, mentre carta e cartone lunedì, mercoledì e sabato. Anche qui, nel periodo invernale non è prevista la raccolta. Per la raccolta ingombranti, si potrà chiamare il numero verde 800/4113288 oppure 366/4314633. A disposizione dei cittadini anche l'app Separiamo, scaricabile da Google play ed App store, dove saranno disponibili i calendari, numeri di telefono e le spiegazioni di come conferire e differenziare i rifiuti.
Commenti
22:03
In una lettera inviata al sindaco di Alghero Mario Conoci, i parlamentari Mario Perantoni e Paola Deiana, a nome del Movimento 5 stelle del territorio, chiedono che sia dato «decoro, pulizia e controllo alla pineta. Un bene così prezioso non può essere abbandonato a se stesso»


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)