Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notizieolbiaCronacaCronaca › Discariche abusive: sequestri a Golfo Aranci
Red 14 settembre 2020
Discariche abusive: sequestri a Golfo Aranci
I Carabinieri del Nucleo Operativo ecologico sequestrano due aree costiere. Il valore delle aree sequestrate, di circa 200metri quadri ciascuna, ammonta a 100mila euro circa


GOLFO ARANCI – Venerdì, a Golfo Aranci, nelle località Terrata e Cala Sassari, i Carabinieri del Nucleo Operativo ecologico di Sassari, con la collaborazione dei colleghi della locale Stazione, hanno eseguito il sequestro preventivo di due aree, adiacenti alla fascia costiera, adibite a discariche non autorizzate per lo smaltimento di rifiuti speciali pericolosi quali: parti di motore e ingranaggi di autoveicoli, fusti ancora imbevuti di olii minerali, rifiuti ferrosi di varia natura, carcasse di pneumatici usurati, rifiuti di componenti elettriche ed elettroniche, rifiuti inerti di demolizioni edilizie, rifiuti contenenti amianto, con conseguente imbrattamento del suolo. Il valore delle aree sequestrate, di circa 200metri quadri ciascuna, ammonta a 100mila euro circa. Le indagini sono tuttora in corso per acclarare le responsabilità di chi ha abbandonato i materiali, i quali risponderanno di realizzazione di discarica e attività di gestione di rifiuti non autorizzata e di alterazione e deturpazione di bellezze naturali sottoposte a speciale protezione.
15:47
La dirigente del Comune di Olbia accusa il sindaco di violenza sessuale. Lettera alle redazioni giornalistiche. Si attende la replica del primo cittadino
16/9/2020
Nell’ultimo periodo, i finanzieri del Nucleo di Polizia economico finanziaria di Cagliari hanno concluso tre filoni investigativi delegati dalla locale Procura della Repubblica, facendo scattare sei denunce riguardanti due srl del capoluogo e una dell´hinterland
16/9/2020
Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione di Olbia centro hanno deferito in stato di libertà un 59enne, già noto alle Forze dell´ordine, poiché, dopo una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di tre piante di marijuana e di 14grammi della stessa sostanza già pronta per il consumo o l’eventuale smercio
15/9/2020
Il Comando Carabinieri per la Tutela del lavoro–Nucleo Ispettorato del lavoro di Sassari ha deferito in stato di libertà l’amministratore unico di una società, ritenuto responsabile dei reati di tentata frode nell’esercizio del commercio e vendita di prodotti industriali con segni mendaci
16/9/2020
Ieri mattina, un’operazione di polizia marittima a tutela dell’ambiente marino è stata portata a termine dal personale della Guardia costiera di Porto Torres, che ha portato alla denuncia, a piede libero, di uno svizzero a bordo di un’unità da diporto a vela di circa 14metri all’ancora nello specchio acqueo compreso tra Punta Barbarossa e l’approdo dei “Fornelli”
16/9/2020
Denunciate dalle Fiamme gialle del locale Nucleo di Polizia economico-finanziaria due persone responsabili di reati contro il patrimonio mediante frode. Contestate appropriazione indebita e truffa per 615.797euro


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)