Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notizienuoroCronacaCronaca › Controlli anti-movida a Nuoro
Red 19 novembre 2020
Controlli anti-movida a Nuoro
I Carabinieri della locale Compagnia hanno sanzionato dieci giovani del luogo che, in violazione dell´ordinanza sindacale che vieta il consumo di bevande in contenitori in luoghi pubblici, si trovavano in Piazza Vittorio Emanuele intenti a consumare bevande alcoliche e in lattina


NUORO - I Carabinieri della Compagnia di Nuoro, nell'ambito dei servizi di prevenzione e sull'osservanza del Dpcm del 3 novembre in materia di contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, hanno sanzionato dieci giovani del luogo che, in violazione dell'ordinanza sindacale che vieta il consumo di bevande in contenitori in luoghi pubblici, si trovavano in Piazza Vittorio Emanuele intenti a consumare bevande alcoliche e in lattina. Ulteriori controlli sono stati effettuati per il rispetto dell'uso della mascherina e della distanza interpersonale.
17:06
Questa mattina, in località Turas, in un fortino risalente alla Seconda guerra mondiale, i Carabinieri hanno trovato 200 detonatori, due bobine di miccia deflagrante, 640 capsule da innesco e 400 munizioni da guerra per arma portatile di vario calibro
22:08
I due, prima hanno messo in vendita sul Marketplace del social network il motore di un pick-up per la cifra di mille euro ma, dopo aver ricevuto il pagamento sulla Postepay, non lo hanno consegnato, cancellando annuncio e account per far perdere le proprie tracce
23:09
Un 35enne e una 22enne, dopo aver rubato l’autovettura di un 40enne ploaghese parcheggiata vicino a un circolo di tennis, hanno utilizzato la carta di credito della vittima rinvenuta nell´auto per acquistare un armadio, un monopattino e alcuni generi alimentari a Predda Niedda
3/12/2020
Sessantadue sono andati nelle case di amici o parenti, mentre sei sono stati accolti in strutture di ricezione. Ispezionato il canale tombato: integro per larghi tratti, tra Via Cavallotti e Piazza San Giovanni
13:56
Il brigadiere capo Giorgio Pacifici e il carabiniere Mauro Toscano sono intervenuti per portar via da casa un ultra70enne invalido rimasto bloccato nella sua abitazione a seguito dell’ondata di acqua, fango e detriti. Entrati dalla finestra, i militari lo hanno portato al sicuro
3/12/2020
«Dobbiamo riportare, nel più breve tempo possibile, la normalità a Bitti e seppure alcuni aspetti avranno bisogno di maggiore tempo, le Istituzioni regionali vogliono dare un segnale importante di attenzione e vicinanza a questa comunità ferita, che ha subito lutti e danni ingenti», dichiara l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente
2/12/2020
«Questa volta, la burocrazia non rallenterà la ricostruzione e sappiamo che con la ricostruzione verranno gettate le basi per la rinascita dal fango della vostra terra», è il messaggio che la sezione Simon Mossa del Partito sardo d´azione di Alghero, tramite il suo gruppo consiliare, lancia ai bittesi
2/12/2020
«Il Partito dei sardi si appella pertanto al sindaco affinché disponga, attraverso una immediata variazione di bilancio, risorse da destinare ai territori colpiti dalla alluvione» è il messaggio lanciato dal segretario cittadino del partito Gavino Tanchis
2/12/2020
Il maresciallo ordinario Andrea Torracca e il carabinieri Enrico Cabitza hanno individuato un 70enne, aggrappato aduna struttura in ferro che, sorpreso dall’aumento improvviso del livello dell’acqua, cercava di resistere al flusso di materiali che scorrevano verso valle. A piedi e con la forza delle braccia, sono riusciti a raggiungere il malcapitato, trarlo in salvo e portarlo in luogo sicuro


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)