Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziesardegnaPoliticaTrasporti › Regione: 4milioni per taxi e ncc
Red 28 dicembre 2020
Regione: 4milioni per taxi e ncc
«Una boccata d´ossigeno per un comparto in crisi», sottolinea l´assessore regionale della Programmazione e bilancio Giuseppe Fasolino


CAGLIARI - La Regione autonoma della Sardegna va incontro agli operatori del settore del trasporto pubblico locale non di linea (taxi e ncc) con una indennità una tantum finalizzata a compensare i danni economici causati dall’emergenza sanitaria. La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell’assessore della Programmazione e bilancio Giuseppe Fasolino, lo stanziamento di 4milioni di euro a compensazione del mancato reddito. Destinatari della misura sono i titolari di licenza taxi e di noleggio con conducente, sia che si tratti di lavoratori autonomi, sia che si tratti di titolari di partita Iva, nella misura di 4mila euro per ciascun beneficiario.

«Andiamo incontro al comparto del trasporto privato che da febbraio a oggi, a fronte di uno stop generalizzato della mobilità delle persone, ha dovuto comunque sostenere i costi per assicurare i servizi di pubblica utilità, generando una situazione complicatissima che sta minando alle fondamenta un settore importantissimo per l’economia della Sardegna perché strettamente legato all’industria del turismo. Lo stop agli spostamenti ha infatti determinato un profondo stato di crisi nel turismo, negli eventi aziendali e congressuali, nelle mostre alle scuole e in tutte le attività che implichino uno spostamento delle persone all'interno del territorio nazionale con effetti evidenti su chi garantisce quelli spostamenti sotto forma di trasporto. La misura – conclude l’esponente della Giunta Solinas – è la risposta immediata e concreta alla sofferenza di tutti quegli operatori che stanno subendo importanti perdite economiche a causa del Covid, con margini negli utili drasticamente ridotti e disponibilità finanziarie non più sufficienti a garantire il servizio».

Soggetti attuatori del programma di aiuti saranno le Camere di commercio, in continuità con la collaborazione attualmente operativa tra il Centro regionale di programmazione e la Camera di commercio di Sassari, soggetto capofila del Progetto “Enterprise–Oriented". Gli indennizzi al trasporto privato si aggiungono diversi interventi portati avanti dall’Amministrazione regionale e finalizzati a sostenere i diversi comparti produttivi della Sardegna.
Commenti
12:06
Da lunedì, sei tratte, da e per la Sardegna, senza convenzione statale. Allarme di Confartigianato Trasporti: «Nessuna certezza per il futuro del traffico marittimo». Impossibili le partenze da Cagliari e sulla rotta Olbia-Civitavecchia interviene l’Autorità per i trasporti. «Imprese e cittadini senza certezze per tratte e costi. Intervenga la Regione», chiede il presidente della Confartigianato trasporti Sardegna Giovanni Antonio Mellino


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)