Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziecagliariPoliticaSanità › «Commissariate il Sirai»
Red 9 gennaio 2021
«Commissariate il Sirai»
«Ospedale Sirai, subito il commissariamento per ripristinare i livelli di assistenza sanitaria», è la richiesta dell´Amministrazione comunale di Sant´Antioco per la struttura ospedaliera di Carbonia


SANT'ANTIOCO - La situazione all’ospedale “Sirai” di Carbonia si fa sempre più difficile. I focolai di Covid-19 sembrano sfuggiti al controllo della struttura sanitaria e a farne le spese sono ancora una volta i cittadini, cui si aggiungono il personale medico e quello infermieristico.

«E' evidente che si tratta di una vera e propria emergenza che non può e non deve essere governata con il semplice avvicendamento ai vertici – commenta il sindaco di Sant’Antioco Ignazio Locci – Il problema è che manca un guida forte, autorevole, estranea ai soliti meccanismi, che abbia le idee chiare su come traghettare fuori dall’emergenza il Sirai, ripristinando i livelli di assistenza medica. Ecco perché occorre urgentemente il commissariamento del presidio sanitario, evitando di attingere dai soliti “serbatoi” e affidandosi, al contrario, a figure abituate a gestire simili situazioni, fosse anche un generale dei Carabinieri».

Il quadro che emerge è impietoso, preoccupante: in questo particolare momento, i cittadini non hanno più alcuna fiducia, intimoriti di finire nella spirale dei contagi nella malaugurata ipotesi in cui dovessero mettere piede all’interno dell’ospedale di Carbonia. Ma c’è di più: «Sembra di assistere a una lotta tutti contro tutti in piena anarchia – prosegue Locci – a partire dagli schieramenti politici. Chi opera all’interno del Sirai non è più nelle condizioni di assolvere serenamente al proprio compito. Bisogna agire in fretta, con decisioni forti, senza tentennamenti».
Commenti
17:04
Commissione regionale Sanità al lavoro: via al Punto di primo soccorso di Ghilarza. Questa mattina, in audizione i nuovi commissari delle Aziende sanitarie
22:02
Secondo i dati presenti nella piattaforma regionale, oggi (martedì), le persone positive al Coronavirus sono 347, cinque in più di ieri. Quarantacinque i nuovi casi nelle ultime ventiquattro ore. I ricoverati scendono a ventuno
21:01
Sono 506 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (invariati rispetto al dato di ieri), mentre salgono a cinquantatre i pazienti in terapia intensiva 295 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
13:36
E´ stata consegnata nei giorni scorsi, nel Reparto dell’Ospedale Civile, la nuova incubatrice neonatale che consente di trasportare in sicurezza i neonati che hanno bisogno di assistenza respiratoria
17/1/2021 video
il coraggio di mamma Roberta e la nascita di Margherita. Professor Andrea Figus, direttore della Chirurgia Plastica e Microchirurgia del Policlinico Duilio Casula: «Una bella storia che aiuta ad avere fiducia nel futuro»
11:36
«Porre gli interessi della propria regione sopra quelli generali, oltre l’equità e l’uguaglianza, ricorda “l’etica del superuomo”, che non si può accettare in una persona delle Istituzioni che giura sulla Costituzione italiana», concludono dalla sede de .“laSanitàsiCura”, che ha proprio lo scopo di denunciare e agire nelle situazioni in cui è impedito l´accesso alle cure nella sanità pubblica a tutti
16:07
L’Assessorato regionale dell’Igiene, sanità e assistenza sociale ha pubblicato l’avviso per la concessione di Buoni servizio a favore di persone con limitazione all’autonomia
18/1/2021
«Nuove sale operatorie con moderne apparecchiature per prevenire la mortalità da infarti», annuncia il presidente del Consiglio regionale
18/1/2021
Dopo l´Ogliastra, nuova tappa per la campagna di screening anti-Covid. «Modello valido e vincente. Nuoro banco di prova per il test sulle grandi città», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
17/1/2021
Donato dal Banco di Sardegna al servizio della struttura di Anestesia e Rianimazione del Santissima Annunziata e potrà essere utilizzato anche per gli accessi vascolari in pazienti Covid.
29/12/2020
Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti
18/1/2021
«La Manca ascolti i suoi ministri e parlamentari. Sulla campagna vaccinale evitare polemiche», dichiara il deputato sardo di Fratelli d´Italia Salvatore Deidda, che interviene così sulla querelle tra il presidente della Commissione Sanità del Comune di Alghero e il consigliere regionale pentastellato
30/12/2020
496 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (due in meno rispetto al dato di ieri), mentre è di 44 (-1) il numero dei pazienti in terapia intensiva


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)