Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziesassariPoliticaSanità › Sardi e sicuri: l´appello di Campus
Red 8 aprile 2021
Sardi e sicuri: l´appello di Campus
«Aderiamo in massa per fermare il Coronavirus», chiede ai suoi concittadini il sindaco di Sassari, in vista della campagna di screening in programma sabato 10 e domenica 11 aprile


SASSARI - «Mai come oggi, da quando è iniziata la campagna regionale di screening, è fondamentale che la popolazione aderisca. Il virus ha riiniziato a girare prepotente tra le persone, con le nuove varianti ancora più pericolose. Soltanto attraverso il tracciamento, fermando la sua diffusione sul nascere, si può bloccare questa nuova ondata. Il mio appello a tutte e tutti i residenti a Sassari è: sottoponetevi al test antigenico gratuito. Soltanto così, ancora una volta uniti, possiamo limitare la diffusione del Coronavirus».

Con queste parole, il sindaco di Sassari Nanni Campus si è rivolto alla popolazione sassarese, chiedendo che ci sia un’adesione massiccia alla campagna “Sardi e sicuri”, promossa dalla Regione Sardegna, che sabato 10 e domenica 11 aprile consentirà ai residenti a Sassari di sottoporsi a test antigenico gratuito in quindici postazioni (tredici ampie palestre e due altri spazi ugualmente idonei) messe a disposizione dal Comune. «Ci tengo a rivolgermi in particolare ai più giovani perché si sottopongano a questo test, veloce, indolore, gratuito e sicuro – ha continuato il primo cittadino - Sono le persone che hanno ovviamente e giustamente più occasioni di incontro e socialità e con una loro adesione importante allo screening si può sicuramente dare un colpo importante al Coronavirus, per poter tornare tutti quanto prima alla normalità». Campus ha fatto un appello a chi «lamenta giustamente i gravissimi danni economici legati alle chiusure: sfruttiamo l’occasione per dimostrare nei fatti che vogliamo tornare a poter vivere e lavorare in libertà ma in sicurezza».

Sabato e domenica, dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 18, sarà possibile effettuare il tampone naso-faringeo per la rilevazione del Covid nel centro più vicino alla propria abitazione: Palestra Bunker, in Via Poligono; scuola primaria, in Piazza Sacro Cuore ingresso da Via Canepa, a Li Punti; scuola secondaria di primo grado, in Via Onida, e scuola primaria, in Via Era; nel quartiere di Latte Dolce, nella palestra delle piscine, in Via Madre Teresa di Calcutta; nella scuola primaria di Via Fontana e in quella di Via Forlanini 16; nella scuola primaria di Via Savoia 18, in quella di Via Washington 1 e di Via Genova 15; al Monte Rosello Alto, nella scuola primaria di Via Manzoni; nella scuola secondaria di primo grado di Via Mastino 6 e nella primaria di San Giuseppe, in Corso Cossiga. Due le sedi nelle borgate: a La Corte, nel salone parrocchiale di Piazza Don Pittalis, e a Campanedda, nella Sala Consiglio di Piazza Don G.M.Ruiu-Soro.

Il test antigenico è gratuito, richiede pochi secondi e non comporta alcun problema. Dopo 15', si avrà il risultato. In caso di positività, si sarà sottoposti anche al tampone molecolare, sempre gratuitamente. In ogni sede sono previste più postazioni, per ridurre al minimo l’attesa. Per accedere al servizio è necessario presentarsi con la tessera sanitaria e il documento di identità. I minorenni (possono aderire tutte le persone dai dieci anni in su) dovranno essere accompagnati da un adulto. Si richiederà anche un numero di cellulare, sul quale verrà inviata la password per accedere all'esito. Il referto sarà scaricabile dall'area riservata del Fascicolo sanitario elettronico.

Nella foto: il sindaco Nanni Campus
Commenti
20:16
Appuntamento domani nel Palazzetto dello Sport di Bono e martedì nelle sale adiacenti al Centro di Santa Croce, a Pozzomaggiore
21:08
Nel fine settimana, quasi 18mila i test antigenici effettuati ad Alghero, Benetutti, Bonnanaro, Bono, Bonorva, Bultei, Chiaramonti, Codrongianos, Florinas, Laerru, Mores, Olmedo, Ozieri, Pattada, Perfugas, Ploaghe, Porto Torres, Pozzomaggiore, Sedini, Stintino, Thiesi, Torralba e Villanova Monteleone
10:08
Tra sabato e domenica, sono stati effettuati 1.787 controlli negli scali aeroportuali e portuali della Sardegna. 882 i controlli nell’aeroporto di Cagliari e 185 di Alghero; 432 nel porto marittimo di Olbia, 173 in quello di Cagliari e 115 a Porto Torres
11:50
«Mi chiedo se è davvero questo un livello accettabile dell’assistenza al malato nel reparto di Ortopedia del Marino di Alghero; se i problemi organizzativi, strutturali, gestionali e personali debbano essere preponderanti alla salute del cittadino»
11:10
In attesa del dato definitivo della campagna Sardi e Sicuri, diminuiscono i contagi nella città di Alghero e si attestano a 253 (dato aggiornato a domenica). Aumentano gli ospedalizzati +3 e le quarantene +25
13:10
L´annuncio è del premier Draghi. Il documento che presto sarà introdotto in Italia consentirà di muoversi tra regioni di colore diverso: Si partirà da un pass di natura cartacea che in futuro sarà in formato digitale.
16:55
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano anche 366 (+2) persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, mentre sono 58 (+3) i pazienti in terapia intensiva. I nuovi guariti sono complessivamente 131
12:11
Prosegue la campagna di vaccinazione anti-Covid sul territorio oristanese organizzata dal Servizio di Igiene e sanità pubblica guidato da Maria Valentina Marras e dedicata ai cittadini dagli ottant´anni in su
18/4/2021
Dettagliata interrogazione, depositata il 14 aprile dai consiglieri regionali del Partito Democratico, sullo stato di avanzamento della campagna di vaccinazione nell´Isola, come da indicazioni del Commissario nazionale per l´emergenza
16/4/2021
Rimangono tre sole regioni in Italia con massime restrizioni, tra queste la Sardegna. Nel frattempo Draghi annuncia in conferenza stampa che la zona gialla torna il 26 aprile, ma solo per attività all´aperto: ristoranti aperti a pranzo e cena e sport
17/4/2021
La Direzione dell´Assl Sassari ha reso noto il calendario vaccinale dedicato ai cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni, residenti o stabilmente domiciliati nei Comuni di Ittiri, Bessude, Monteleone Rocca Doria e Giave. La somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 avverrà nell’Hub di Alghero
17/4/2021
Conclusa la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 ai cittadini disponibili alla vaccinazione con più di 80 anni residenti o stabilmente domiciliati nel territorio della Assl Sassari
17/4/2021
Inefficienze e dispositivi obsoleti o fuori produzione, Le Associazioni scientifiche dei medici scrivono all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu: «I pazienti sardi devono avere le stesse opportunità terapeutiche del resto d’Italia»
16/4/2021
A oggi sono quattordici i positivi nella cittadina turritana, mentre in quarantena ci sono tredici persone. Massimo Mulas esprime preoccupazione per il silenzio riguardante la seconda dose di vaccino per gli ultraottantenni
16/4/2021
Secondo i dati presenti nella piattaforma regionale, i positivi nel capoluogo turritano restano 138, come ieri. I ricoverati salgono da tredici a quattordici
16/4/2021
Il Comune scende in campo per velocizzare le prenotazioni dei vaccini degli over 80. Una ventina di dipendenti dell´Amministrazione comunale supporteranno l’Ats Sardegna per le prenotazioni dei vaccini per i circa 4mila ultraottantenni che ancora non lo hanno ricevuto
16/4/2021
Vaccinazioni nei Comuni, rilancio del Pronto soccorso e reintegro dei medici di base. Ecco le richieste dei primi cittadini del Comitato di Distretto sanitario
14/4/2021
Somministrazione del vaccino anti Covid-19. Di seguito il nuovo calendario delle vaccinazioni a Sassari allestito presso la Promocamera da giovedì 15 aprile a giovedì 22 aprile 2021
17/4/2021
Oggetto dell’inchiesta fu il presunto utilizzo improprio dell´auto di servizio tra il 2011 ed il 2012. Definitiva sentenza della Corte di Appello di Sassari. Soddisfazione da parte della Segretaria territoriale dell’FSI-USAE Mariangela Campus
14/4/2021
Hub Mariotti, diramato il calendario vaccinale dedicato ai cittadini del Comune di Alghero di età compresa tra i 60 e i 69 anni. Somministrazione dosi a partire dalla giornata di lunedì 19 aprile fino al successivo martedì


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)