Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notizienuoroPoliticaServizi › Abbanoa: Regione chiede nuova riorganizzazione
Red 14 gennaio 2020
Abbanoa: Regione chiede nuova riorganizzazione
L’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia ha chiesto il rinvio dell’Assemblea dei soci a lunedì 3 febbraio. Tempo utile per consentire un’analisi più dettagliata e per definire un nuovo imponente assetto organizzativo della società, così come chiesto già a settembre dalla Regione autonoma della Sardegna


NUORO - «Non sussistono al momento i presupposti per deliberare sulla nuova organizzazione aziendale della società Abbanoa Spa. La riorganizzazione proposta questa mattina dall’attuale management non risponde ne alle richieste della Regione, ne tantomeno alle reali esigenze dei cittadini sardi e del sistema idrico integrato della Sardegna».

Con queste parole, ieri (lunedì), l’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia ha chiesto il rinvio dell’Assemblea dei soci a lunedì 3 febbraio. Tempo utile per consentire un’analisi più dettagliata e per definire un nuovo imponente assetto organizzativo della società, così come chiesto già a settembre dalla Regione autonoma della Sardegna.

Sulle quote da cedere ai Comuni, l’assessore ha ribadito la volontà della Regione di dare seguito alle indicazioni dell’Anac. In questo senso, la Regione ha presentato un disegno di legge, che verrà ora discusso dal Consiglio regionale, che conferma il passaggio delle quote ai Comuni con slittamento di un anno dei termini previsti dalla norma.

Nella foto: l'assessore regionale Roberto Frongia
Commenti
20:17
«In un momento di difficoltà è stata scritta una pagina positiva della politica sarda, con il contributo di tutte le forze politiche», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, che esprime soddisfazione per l’approvazione del pacchetto economico di sostegno alle famiglie sarde danneggiate dalla crisi
20:43
Si inizia domani mattina. Saranno consegnati i buoni a chi non percepisce altri sostegni pubblici e ha un cognome che inizia con le lettere che vanno dalla A alla E. La consegna avverrà anche grazie alla collaborazione della Caritas
7/4/2020
Prosegue l´iniziativa avviata dall’Amministrazione comunale di Porto Torres con la Consulta del volontariato. I volontari hanno distribuito le prime buste agli utenti in difficoltà
18:05
Sale a 4.141.072 il numero delle domande pervenute all´Inps in relazione al decreto Cura Italia, a beneficio di 7.942.001 persone. Questi i numeri alle 11 di mercoledì
7/4/2020
I cittadini possono inviare al Comune di Porto Torres il modulo per la tutela della privacy per ottenere i buoni spesa del fondo di solidarietà comunale, finalizzati all´acquisto di alimenti e beni di prima necessità
6/4/2020
Sale a 3.492.156 il numero delle domande pervenute all´Inps in relazione al decreto Cura Italia, a beneficio di 6.806.417 persone. Questi i numeri alle 12 di oggi
7/4/2020
L’Amministrazione comunale, nell’ambito delle misure per il controllo della diffusione del Covid-19, lancia l’iniziativa solidale che vede protagoniste le attività produttive e commerciali del territorio e la cittadinanza per realizzare un programma di autosostentamento rivolto alla popolazione


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)