Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziesardegnaOpinioniSanitàIl virus non è meno pericoloso di prima
Nicola Addis 26 agosto 2020
L'opinione di Nicola Addis
Il virus non è meno pericoloso di prima


La posizione dell'Ordine dei Medici di fronte all'aumento dei casi di positività al Covid-19 nel nord Sardegna, (territorio che ricade nella competenza dell'Ordine di Sassari) è chiara e netta rispetto a quella di chi vuole sminuirne la gravità. Il virus non è meno pericoloso di prima, ed i dati allarmanti degli altri Paesi sono lampanti. Soprattutto preoccupa l’aumento del numero dei ricoveri in Malattie Infettive a Sassari.

Come Presidente ribadisco gli appelli dei giorni scorsi, uno alla popolazione in generale ed uno specifico rivolto ai giovani, che ritengo fondamentali nella guerra al CoronaVirus. Il virus sembrava meno aggressivo solo perché col lockdown era stata interrotta la catena di trasmissione e perché verosimilmente la stagione calda protegge dalle infezioni respiratorie. E’ bastata la ripresa della movida e l’abbassamento della guardia nei comportamenti virtuosi per far aumentare il numero dei contagiati, che anche se asintomatici o paucisintomatici, costituiscono un serio pericolo per anziani e soggetti immunodepressi.

Altra preoccupazione è dovuta al rischio che una maggior attenzione per il Covid-19, possa distogliere energie nei confronti delle altre patologie,acute e croniche, che purtroppo sono spesso relegate in secondo piano, con il pericolo di non trattare adeguatamente le emergenze e con un accumulo inaccettabile delle liste d’attesa. Per questo, un appello alle Autorità sanitarie, perché vengano attivate risorse straordinarie per garantire una identificazione immediata dei soggetti Covid positivi che accedono alle strutture sanitarie (in particolare nei Pronto soccorso), nonché per lo smaltimento delle liste d’attesa in tempi brevi. Quindi massima attenzione, da parte di ciascuno, al rispetto delle poche e semplici regole che al momento, da sole, in attesa del vaccino, possono tenere il Covid-19 sotto controllo: distanziamento sociale, mascherine al chiuso ed all’aperto quando necessario seguendo le disposizioni, igene delle mani.

* presidente dell’Ordine dei medici e degli odontoiatri della provincia di Sassari
Commenti
16:21
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano cinquantre nuovi casi rilevati attraverso attività di screening e diciannove da sospetto diagnostico. Salgono a diciotto le persone in terapia intensiva
17:43
I consiglieri comunali dei gruppi di Centrosinistra Futuro Comune, X Alghero, Sinistra in Comune e Partito democratico commentano nel ultime notizie sul Reparto di Terapia intensiva dell’Ospedale Civile di Alghero e sulla necessità di un accreditamento «definitivo e non provvisorio in funzione Covid»
18/9/2020
L’Assemblea ordinaria degli azionisti del Mater Olbia, riunitasi mercoledì in unica convocazione, alla scadenza naturale del mandato triennale dell’attuale Consiglio di Amministrazione, ha deliberato la nuova governance per gli esercizi 2020/2023
18/9/2020
Sottoposta a test al suo rientro da un periodo di malattia un´operatrice socio sanitaria in forza al reparto di Medicina del Santissima Annunziata dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari. Dal 24 agosto, sono stati fatti 1250 tamponi e individuati sei operatori sanitari positivi al Covid
19/9/2020
Il nuovo ambulatorio è stato allestito al piano terra dell’Ospedale Marino, dove sarà possibile garantire un’offerta sanitaria plurispecialistica integrata
19/9/2020
L´Assl Sassari ha annunciato ai docenti e al personale scolastico di Alghero che, qualora non avessero già provveduto con l´ausilio del proprio medico di base, potranno fare il test sierologico a Fertilia, alla Guardia medica turistica in Piazza Venezia Giulia
18/9/2020
«La Regione assuma specialisti a tempo e aumenti le ore, retribuendole, agli specialisti in organico, per far fronte a una situazione di liste d´attesa a dir poco vergognosa». Il grido d´allarme sempre più diffuso ad Alghero
19/9/2020
Si è svolto in settimana l´audit del gruppo regionale di verifica finalizzato all´apertura del Reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale Civile di Alghero. Mercoledì 30 settembre, il Reparto sarà strutturalmente pronto per l´esercizio e completo di tutti gli arredi, con altri quattro letti tecnici nuovi e specifici per l´altissima intensità terapica


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)