Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziealgheroPoliticaSanità › Salviamo il Marino: proposte e immagini
Cor 27 ottobre 2020 video
Salviamo il Marino: proposte e immagini


ALGHERO - I consiglieri comunali Gabriella Esposito, Raimondo Cacciotto, Valdo Di Nolfo, Mimmo Pirisi, Pietro Sartore, Ornella Piras e Mario Bruno ci mettono la faccia e a testa bassa, dopo aver richiesto insieme ai consiglieri Porcu e Ferrara (M5s) le dimissioni del presidente del Consiglio regionale Michele Pais, si rivolgono ancora alla Regione chiedendo di salvare le discipline e i 47 posti letto dell'Ospedale marino Marino. «Con senso di responsabilità, chiediamo alla Regione di trovare risposte che garantiscano accoglienza e cure ospedaliere per i pazienti covid e nel contempo il mantenimento delle altre discipline presenti negli ospedali algheresi».

Così, dopo aver proposto la realizzazione di un ospedale da campo, sul modello Nuoro, un vero e proprio gioiello dotato di ogni strumentazione sufficiente e in sicurezza che potrebbe essere posizionato nello spazio antistante l’ospedale civile, formulano una nuova proposta che riguarda l’utilizzo parziale dell’ospedale Marino, «mantenendo intatti e non requisendo - come sancito dall’atto della Regione - i 47 posti di ortopedia, riabilitazione e oculistica». «Basterebbe utilizzare l’intero terzo piano, oggi adibito a reparto di riabilitazione funzionale, garantendo ingressi separati e percorsi in sicurezza rispetto agli altri piani dell’ospedale che oggi sono adibiti alle discipline di ortopedia con sala operatoria, oculistica, pneumologia, diabetologia, dermatologia, farmacia territoriale».

«La riabilitazione può essere spostata facilmente al secondo piano dove ci sono già (vedasi immagini video di repertorio) almeno dodici posti letto pronti (reparto di artroscopia non utilizzato) e altri sarebbero ricavabili (almeno una ventina) dall’ala alloggio suore, i cui lavori sono da ultimare. Ciò consentirebbe di risolvere sia la degenza covid, sia il mantenimento delle altre discipline, utilizzando buon senso, sicurezza e non decisioni a tavolino calate dall’alto» concludono i consiglieri algheresi di Centrosinistra.

14:06
Giovanni Baldassarre Spano (presidente Comitato Uniti contro la chiusura dell’Ospedale Marino) e Paola Correddu (per il Comitato Acabàura) chiedono formale impegno al sindaco Mario Conoci, quale massima autorità sanitaria cittadina
20:03
Si sono registrati quattro decessi, due nella Città metropolitana di Cagliari, uno in provincia di Sassari e uno in provincia di Oristano. Sono stati rilevati 185 nuovi casi attraverso attività di screening e 231 da sospetto diagnostico
17:00
Si sono registrati otto decessi, tre residenti nella Città metropolitana di Cagliari, due nella provincia del Sud Sardegna e tre rispettivamente nelle province di Sassari, Oristano e Nuoro. Sono stati rilevati 157 nuovi casi attraverso attività di screening e 172 da sospetto diagnostico
28/11/2020
Alessandro Nasone e Andrea Farris, a nome della Segreteria provinciale del sindacato, ha inviato una lettera ai vertici della Regione autonoma della Sardegna per richiedere l´utilizzo della graduatoria del personale sanitario dell´Ats e l´autorizzazione ad avviare una nuova selezione di infermieri per l´Aou Sassari
14:56
Con una lettera indirizzata all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, al commissario straordinario dell’Ares Massimo Temussi e agli uffici territoriali competenti, i sindaci dell’Unione del Coros chiedono la riapertura dei due ambulatori di igiene pubblica


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)