Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziealgheroPoliticaScuola › «Subito lo screening nelle scuole algheresi»
Cor 11 gennaio 2021
«Subito lo screening nelle scuole algheresi»
Nove consiglieri comunali di Alghero suonano la sveglia a Porta Terra e chiedono ancora una volta all´Amministrazione Conoci di effettuare, così come avviene in numerosi comuni anche limitrofi, lo screening sulla popolazione scolastica


ALGHERO - «Se si vogliono realmente ridurre i rischi di diffusione del contagio non è più rinviabile uno screening della popolazione scolastica.
Infatti, le lezioni sono appena riprese e già abbiamo classi in isolamento. Numerosi altri comuni, tra cui Porto Torres, Arzachena, Olmedo, Ittiri, Villanova Monteleone, Castelsardo e altri, hanno per tempo avviato una campagna di test rapidi agli alunni, al personale docente e al personale non docente prima del rientro, in modo da prevenire i contagi all’interno delle scuole».

Pietro Sartore, Gabriella Esposito, Mario Bruno, Raimondo Cacciotto , Ornella Piras, Valdo Di Nolfo, Beniamino Pirisi, Graziano Porcu e Roberto Ferrara ancora una volta incalzano, e sottolineano come «Alghero, invece, come al solito è ferma al palo, con il sindaco e l’Amministrazione che come consuetudine restano immobili».

«Ricordiamo che è nelle facoltà dei comuni favorire e far somministrare i test rapidi, mentre l’ATS si attiverebbe per i test molecolari solo per eventuali risultanze positive ai test rapidi. Come già chiesto e richiesto, pertanto, ancora una volta con forza chiediamo al sindaco e all’Assessora competente di smetterla di tentennare e di attivarsi al più presto per far partire una campagna di tracciamento nelle scuole di Alghero in modo da ridurre la diffusione del virus e in modo da permettere uno svolgimento delle lezioni sereno e non ‘a singhiozzo’» concludono Sartore, Esposito, Bruno, Ferrara, Porcu, Cacciotto, Piras, Pirisi e Di Nolfo.
Commenti
22:06
«Considerato che, allo stato attuale, l´ordinanza regionale è incongruente, e che analoghi provvedimenti adottati da altre Regioni sono stati sospesi dagli organi giudiziari, il Coordinamento dei presidenti di Consiglio di Circolo e d´Istituto della Regione Sardegna chiede a gran voce di ritirare il provvedimento in vigore e permettere il rientro in sicurezza delle studentesse e degli studenti nei propri istituti»
15/1/2021
Al via il Corso di specializzazione dell’Università di Sassari per formare 150 insegnanti di sostegno. Previste numerose attività di laboratorio e di tirocinio direttamente all’interno degli istituti scolastici


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)