Skin ADV
Olbia 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Olbia 24 su YouTube Olbia 24 su Facebook Olbia 24 su Twitter
Olbia 24notiziesassariCronacaSanità › Nuovo focolaio Covid al Santissima Annunziata
Red 23 gennaio 2021
Nuovo focolaio Covid al Santissima Annunziata
Individuato nuovo cluster di positività in Medicina Interna. Immediato l´intervento dell´Azienda ospedaliero universitaria: quattordici positivi tra i pazienti, nessun operatore contagiato. In Clinica Medica cluster isolato e concluso il periodo di osservazione


SASSARI - E' stato individuato ieri mattina (venerdì) un cluster di positività al Covid-19 tra i pazienti del reparto di Medicina interna uomini dell'Ospedale “Santissima Annunziata” di Sassari. A essere positivi, dopo un'indagine avviata dall'Aienda ospedaliero universitaria di Sassari sono stati quattordici pazienti, mentre gli altri diciannove ricoverati sono risultati negativi. Risultano inoltre negativi, al momento, anche gli operatori sanitari in servizio. «Si è intervenuti prontamente - afferma il direttore del Reparto Franco Bandiera - ed è stata avviata una indagine epidemiologica per capire come si sia verificato questo cluster. E' possibile che alcuni pazienti, ai quali in ingresso al Pronto soccorso era stato effettuato un tampone risultato sulle prime negativo, fossero in fase di incubazione e si siano positivizzati dopo alcuni giorni. Questo vuol dire che il virus non è stato contratto in reparto. Tutti i pazienti positivi sono stabili e non hanno insufficienza respiratoria legata al Covid».

I ricoveri sono stati temporaneamente sospesi. Il reparto resta però attivo, con pazienti all'interno, ma in questo modo si impedisce a nuovi pazienti di entrare in contatto con il cluster. I negativi vengono messi in stanze singole, monitorati costantemente dal personale medico e infermieristico, in attesa si completi il possibile periodo di incubazione virale. In queste ore, sono in fase di completamento i trasferimenti dei pazienti positivi nei reparti Covid. Il cluster di Medicina interna è stato prontamente individuato anche grazie alle recenti “linee di indirizzo sull'uso appropriato dei test diagnostici per Sars Cov-2 e la loro interpretazione clinica” approvate dalla Direzione generale dell'Aou di Sassari Un protocollo, quello licenziato dalla Direzione, che rappresenta un passo avanti nella diagnostica del Coronavirus e fa il punto sulle strategie diagnostiche del Covid, alla luce delle ultime acquisizioni tecniche e scientifiche. Nel protocollo, oltre ai tamponi in ingresso fatti in Pronto soccorso, si prevedono anche ulteriori tamponi a quarantotto ore dal ricovero. Grazie a questo nuovo protocollo, è stato possibile identificare immediatamente il nuovo cluster.

Adesso si andrà avanti per dieci giorni (dal momento dell’individuazione dell’infezione) con tamponi ogni quarantotto ore e con l'osservazione di pazienti e operatori, fino alla conclusione del periodo di incubazione. In sostanza, si è messa subito in moto la macchina che, già due settimane fa, si era messa in movimento per contrastare il cluster individuato in Clinica Medica [LEGGI] e che oggi risulta completamente isolato Relativamente al caso della Clinica Medica, a dodici giorni dall'individuazione del contagio, la Sorveglianza sanitaria dell’Aou di Sassari conta sedici pazienti positivi, ai quali si aggiungono dodici operatori anch'essi positivi, questi ultimi isolati al proprio domicilio. Il reparto di Clinica Medica potrà tornare alla normale attività già nei prossimi giorni.
Commenti
25/2/2021
Terminata la sanificazione, da domani mattina si riprende la didattica in presenza nelle scuole di Olbia dove alcune persone sono risultate positive al Covid-19
24/2/2021
Da domani, niente didattica in presenza in alcune scuole della città, dove alcune persone sono risultate positive al Covid-19. Le scuole interessate sono le primarie di Via Vignola e di Via Vicenza, la media di Via Veronese e la scuola dell’infanzia Sacra Famiglia
9:56
La Maddalena sarà blindata da oggi (venerdì) a partire dalle ore 14 per 7 giorni, eventualmente prorogabili. «Dobbiamo chiudere adesso per preservare il dopo» ha detto il sindaco, Fabio Lai
9:20
L´isola aspira a diventare la prima regione bianca. Contagi in netta diminuzione per tre settimane di seguito, Rt contenuto e terapie intensive ben al di sotto del limite precauzionale del 30%. Cresce l´attesa per le nuove ordinanze del Governo
25/2/2021
Sono 229 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (nove in meno rispetto al dato di ieri), mentre salgono da ventuno a ventidue i pazienti in Terapia intensiva (+ uno). 149 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
13:11
«Nel Nuorese e in Ogliastra le dosi non sono sufficienti per medici e odontoiatri liberi professionisti», dichiara il consigliere regionale del Partito democratico Salvatore Corrias, che chiede chiarimenti all’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu
18:01
Sono 224 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (cinque in meno rispetto a ieri), mentre restano ventidue i pazienti in Terapia intensiva. 140 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
9:48
L’aggiornamento sulla diffusione del Coronavirus in città è stato comunicato ieri al sindaco Andrea Lutzu dalle autorità sanitarie dell´Assl di Oristano
17:15
E´ stata completata ieri pomeriggio la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 in tutte le Rsa e Case di riposo dell’ambito territoriale dell´Asl Sassari
11:03
A rilevarlo è una ricerca del Centro studi ImpresaLavoro di Massimo Blasoni. A ieri, le somministrazione delle dosi di vaccino alle persone dagli 80 anni in su sono 5.501 su 77.207 (pari al 7percento)
14:23
Concluso lo screening sui dipendenti e la disinfezione dei locali. Il provvedimento di chiusura si era reso necessario a seguito di alcuni casi di Covid-19
23:12
Lo chiede il consigliere regionale dei Progressisti Antonio Piu in un´interrogazione rivolta al presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solnas e all´assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu
24/2/2021
Sono 238 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (nove in meno rispetto a ieri), mentre scendono da ventiquattro a ventuno i pazienti in Terapia intensiva (- tre). 174 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
24/2/2021
Conferenza territoriale socio sanitaria Asl Sassari, screening e vaccini al centro dell’incontro con i sindaci. Collegati da remoto anche il direttore del Distretto di Ozieri, Antonio Saba, il presidente dell’Ordine dei Medici della provincia di Sassari, Nicola Addis, e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali
24/2/2021
Duro intervento del gruppo dei Progressisti in consiglio regionale sui continui annunci, sempre disattesi, sul piano vaccinale alla popolazione: «Le incognite sono troppe»
24/2/2021
Ottanta persone, tra ospiti e operatori, hanno già ricevuto il vaccino nella Casa di accoglienza cagliaritana. Giovedì, verranno somministrate altre settanta dosi
24/2/2021
La struttura di Microbiologia e virologia è stata fondamentale nell’individuazione dei casi a Bono e di altri sospetti nel Nord Sardegna. Con un nuovo macchinario pronta a sequenziare l’intero genoma del virus
29/12/2020
Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)